Il mio Gillette Fusion Proglide

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Il mio Gillette Fusion Proglide

Sostienici

Sponsor
 

Il mio Gillette Fusion Proglide

Messaggioda NGC1705 » 30/11/2017, 11:55

Per decenni mi sono sbarbato con i rasoi Gillette multilama, non senza irritazioni, dovuti nel mio caso alla frequenza delle sessioni. Ho trovato però il mio equilibrio radendomi un paio di volte a settimana garantendomi sbarbate confortevoli e profonde con questo tipo di rasoi. Il contorno era la solita bomboletta spray per la schiuma da barba. Purtroppo io cerco il BBS... mi piace sentire per molte ore la faccia liscia e il Gillette multilama, anche per 24 ore, in questo mi accontenta.
Ora ho conosciuto l’affascinante mondo della rasatura tradizionale ma non voglio, almeno per ora, prendere in mano DE, shavette e mano libera. Vorrai fare un esperimento: il connubio multilama e preparazione tradizionale.

Mi sono quindi procurato questo setup:
- PREBARBA: Noxzema (rema rasatura perfetta). L’ho scelta incuriosito dai suoi componenti: Viatamina E ed Acido Ialuronico, che dovrebbero garantire protezione e rigenerazione alla pelle. E poi sopratutto si trova ovunque (a differenza dei prebarba della Proraso).
- CREMA DA BARBA: la linea completa tricolore della Proraso (Rossa, Bianca, Verde). Si trovano facilmente girando un po' (solo da Tigotà tengono il tricolore completo). Anche il naso vuole la sua parte e la profumazione tricolore mi piace assai.
- RASOIO: Gillette Fusion Proglide.
- LAME: Gillette Fusion Proglide Power 5 lame, con micropettine. Ricarica da 4 lamette pagato 15,90 euro (3,98 euro a lametta).
- POSTBARBA: Sciacquate di acqua calda e poi fredda. Spruzzata di Mennen o Acqua Velva. Dopo qualche ora (o nel pomeriggio o il giorno dopo) passata di Noxzema after shave balm classic (per ridare al viso gli elementi presenti nel prebarba).

Utilizzerò il Gillette come se fosse un DE: mano leggera, nessuna pressione eccessiva, tirare la pelle, seguire il mapping della barba. Il tutto con tempi di rasatura veloci, perché spesso non posso permettermi di stare a lungo tempo per una sbarbata.
A me una lamentta mi è durata sempre circa 1 mese (usandola 2 volte a settimana). Vedremo come andrà questa volta, magari radendomi a giorni alterni. La lametta a riposo la immergerò dentro un comune disinfettante (cosa che non ho mai fatto in passato) per evitare che micro frammenti di tessuto possano sviluppare batteri.
In futuro (prossimo) vorrei regalarmi un bel manico elegante e pesante da abbinare alle lamette Fusion, tanto per dare un tocco di eleganza al multilama.
Avatar utente
NGC1705
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 28/11/2017, 12:21
Località: Lecce

Re: Il mio Gillette Fusion Proglide

Messaggioda ischiapp » 30/11/2017, 12:01

Potresti prendere spunto da qui: http://ilrasoio.com/viewtopic.php?f=108&t=3712
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13410
Images: 2000
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Il mio Gillette Fusion Proglide

Messaggioda riky76 » 30/11/2017, 12:28

NGC1705 ha scritto:...
- LAME: Gillette Fusion Proglide Power 5 lame, (3,98 euro a lametta).
...


mi è venuto un colpo, ma seriamente... però in bocca al lupo perchè la curiosità e la voglia di provare è quello che manda avanti il mondo
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
 
Messaggi: 209
Images: 27
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Il mio Gillette Fusion Proglide

Messaggioda Tormes » 30/11/2017, 12:38

Tanti anni fa, quando usavo i multilama, avevo risolto i problemi dovuti alle frequenti irritazioni acquistando un magnifico sapone Cade di L'Occitane e imparando ad utilizzare un magnifico Omega 48.
Sembra una banalità, ma imparare a produrre una schiuma adatta alla propria pella è un compito complicato, ed ai tempi non avevo a disposizione le moltissime discussioni del forum sull'argomento.
Quando un amico mi stuzzicò con l'idea di utilizzare un DE, non dico sia stata una passeggiata, ma una delle componenti più importanti era già stata affrontata con successo.
Quindi il tuo proposito sarà certamente un successo... e poi magari a forza di leggere le pagine del forum sentirai la curiosità di provare un rasoio tradizionale ;)
Mas vale culito de bebe en mano que ciento volando.
(CIT. runrul)
Avatar utente
Tormes
 
Messaggi: 155
Images: 13
Iscritto il: 09/06/2016, 17:48
Località: Torino

Re: Il mio Gillette Fusion Proglide

Messaggioda ares56 » 30/11/2017, 12:52

NGC1705 ha scritto:...Utilizzerò il Gillette come se fosse un DE: ....

Bravo, è proprio così che devi fare. Se non l'hai già letto, ti potrebbe essere utile questo mio intervento: viewtopic.php?p=253464#p253464.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12738
Images: 2105
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Il mio Gillette Fusion Proglide

Messaggioda Lizzero » 30/11/2017, 14:06

Io per 17/18 anni ho fatto esattamente così.
Tutto l'ambaradan con la sola eccezione del multilama.
Era decisamente meglio di quando usavo la bomboletta, ma nulla di paragonabile a quando poi mi sono finalmente deciso a mollarlo.
Ma se lo usi come fosse un DE, ti darà migliori soddisfazioni come giustamente dice Ares. Anche se poi, sperimentato sulla mia pelle, passando a rasoi e lame tradizionali puoi giungere a risultati decisamente migliori.


Buona barba a te.
Il tempo è talmente importante che diventa piacevole quando lo ignoriamo.
Enzo.
Avatar utente
Lizzero
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 1367
Images: 412
Iscritto il: 08/09/2016, 9:44
Località: Catania

Re: Il mio Gillette Fusion Proglide

Messaggioda NGC1705 » 01/12/2017, 19:08

Questa sera utilizzerò la prima lametta. E' indubbia l'efficacia del Gillette... BBS (e oltre) assicurato. Voglio invece capire quante barbe riuscirò a fare e sopratutto se con una sbarbata quotidiana (o al max ogni due gironi) avrò la zona collo irritata (come mi succedeva prima). Ci riaggiorniamo tra una settimana :)

Se avrò risultati negativi, cioè irritazione e follicolite al collo, con un uso quotidiano, ho già in cantiere l'acquisto di un DE: Merkur 37c :mrgreen:
Avatar utente
NGC1705
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 28/11/2017, 12:21
Località: Lecce

Re: Il mio Gillette Fusion Proglide

Messaggioda NGC1705 » 05/12/2017, 0:21

Sono alla 4 sbarbata giornaliera. Ho usato, come detto, la proraso nelle tre varianti (verde, rossa, bianca) con alcuni piccoli taglietti. Oggi la svolta: abbondante crema prebarba (noxzema più un'altra all'olio di mandorlo) e palmolive verde. Che spettacolo che differenza! Zero taglietti e il proglide che scorreva senza ferire. I prodotti per la rasatura non sono tutti uguali! Mi inchino davanti alla palmolive verde!
Avatar utente
NGC1705
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 28/11/2017, 12:21
Località: Lecce

Re: Il mio Gillette Fusion Proglide

Messaggioda Tormes » 05/12/2017, 9:40

Una accurata preparazione è la basa di ogni buona sbarbata.
Questo dimostra quanto le varie barre lubrificanti siano una questione puramente commerciale... più o meno come il moltiplicarsi delle lame dei rasoi.
Mas vale culito de bebe en mano que ciento volando.
(CIT. runrul)
Avatar utente
Tormes
 
Messaggi: 155
Images: 13
Iscritto il: 09/06/2016, 17:48
Località: Torino

Re: Il mio Gillette Fusion Proglide

Messaggioda NGC1705 » 06/12/2017, 11:45

Dopo 5 giorni di BBS quotidiano ecco l'irritazione collo. Oggi tengo il collo rosso e con bolle. Sicuramente dovuto al multilama e alle canoniche tre passate. Nonostante la preparazione accurata (prebarba, crema montata in ciotola e dopobarba alcolico) essa non basta a prevenire le orritazioni nelle zone delicate. Mi prendo una pausa di qualche giorno nella rasatura perché se mi rado oggi peggioro la situazione....
Avatar utente
NGC1705
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 28/11/2017, 12:21
Località: Lecce

Re: Il mio Gillette Fusion Proglide

Messaggioda ares56 » 06/12/2017, 12:45

NGC1705 ha scritto:...(prebarba, crema montata in ciotola e dopobarba alcolico) ....

Al di là delle nostre preferenze, un dopobarba alcolico non è proprio l'ideale specialmente per una pelle sensibile dopo la rasatura. Quando riprenderai a raderti, prova ad usare un balsamo...ottimo e con un profumo neutro il Nivea Sensitive.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12738
Images: 2105
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Il mio Gillette Fusion Proglide

Messaggioda NGC1705 » 06/12/2017, 15:49

Si infatti credo proprio che dovrò accantonare alcool per adesso.
Avatar utente
NGC1705
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 28/11/2017, 12:21
Località: Lecce

Torna a Shavette e altri rasoi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite