Uso dello shavette per contropelo

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Uso dello shavette per contropelo

Sostienici

Sponsor
 

Uso dello shavette per contropelo

Messaggioda frageoing » 11/08/2017, 14:51

Salve a tutti sono un neofita dello shavette ho imparato a usarlo abbastanza decentemente ma ho un problema:
non riesco a radere il contropelo verso trachea orecchio nella zona sotto mandibolare non so come impugnare lo rasoio per la rasatura destra
mi potete aiutare ?

Grazie a tutti
frageoing
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 11/08/2017, 14:16

Re: uso dello shavette per contropelo

Messaggioda robyfg » 11/08/2017, 15:28

Prova a vedere questi video,anche se si tratta di ML e non shavette va bene ugualmente.

viewtopic.php?p=2379#p2379
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 3286
Images: 323
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Uso dello shavette per contropelo

Messaggioda radonauta » 12/08/2017, 15:42

Non facile da spiegare, ci provo: io lo tengo più che completamente aperto con il tagliente verso l'alto e il manico in basso. Il manico forma un angolo approssimativo di 60 gradi con il portalama. La presa è dall'alto. Lo tengo così in contropelo anche sulle guance.
L’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi. (Oscar Wilde)

Follow the wave of slow shave (Luca aka Radonauta )
Avatar utente
radonauta
 
Messaggi: 1988
Images: 206
Iscritto il: 20/07/2014, 23:05
Località: Milano

Re: Uso dello shavette per contropelo

Messaggioda robyfg » 12/08/2017, 19:31

Allora azzardo anch'io una descrizione,valida solo per lo shavette,perché per il ML uso per la parte dx (la richiesta è per questo lato del volto) la mano sx.

Dunque:
afferro lo shavette con mano dx e lama verso l'alto e con un'apertura tale da formare 180°,quindi come se avessi in mano un corpo unico,come una penna per capirci (ma per mia comodità,nulla vieta di variarlo),poi col polso stabilisco l'angolo d'azione,lo decido in base al mio face mapping e a quello che voglio ottenere dalla rasatura,"congelata" questa posizione passo a muovere lo strumento solo ed esclusivamente con movimenti di spalla che nel mio caso saranno dal basso verso l'alto e in maniera più o meno obliqua,preoccupandomi solo di stare con la testa dello stesso piatta,quasi attaccata alla pelle per intenderci.

E come succede in questi casi è più facile (molto) a farsi che non a dirsi.
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 3286
Images: 323
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Torna a Shavette e altri rasoi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti