Turkish Shavette

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Turkish Shavette

Sostienici

Sponsor
 

Re: Turkish Shavette

Messaggioda robyfg » 18/04/2017, 20:30

CarmellaBing ha scritto:..ma magari un giorno che sono in vena di far cagate, provo anche ad usarlo ;)

:lol: :lol: :lol:
...e perchè mai!!
Se sai usare questo....sai usare tutto. ;)
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 3278
Images: 323
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Turkish Shavette

Messaggioda CarmellaBing » 20/04/2017, 20:19

Arrivato dopo circa 36 ore dall'ordine. Non l'ho usato e non sono così sicuro di farlo :mrgreen: (l'ho acquistato, come già scritto, per un altro motivo).

Posso però confermare che chi ha ideato il "meccanismo" di inserimento è un pazzo criminale.
Avatar utente
CarmellaBing
 
Messaggi: 1184
Images: 125
Iscritto il: 06/01/2015, 21:27
Località: ravenna

Re: Turkish Shavette

Messaggioda bilos2511 » 21/04/2017, 5:05

Invece secondo me, l'incastro della lama e' spettacolare. Poi metti il fatto, che dentro riesci ad infilare di , lo fa crescere ancora di piu nei miei occhi. Speravo di trovare uno simile ma con un peso complessivo maggiore. Non sono riuscito ma ho elaborato un altra teoria: Viene Maometto alla montagna...e ha fatto solo una scelta giusta.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

SV Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 2822
Images: 484
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Turkish Shavette

Messaggioda stefanojaiss » 26/04/2017, 1:13

è semplicemente il miglior shavette presente nel mercato secondo me semplicemente perchè non riesco a trovarci difetti(l'inserimeto è una cazzata alla fine).
Certo deve piacere il fatto che sia molto leggero.
stefanojaiss
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 26/01/2017, 23:30

Re: Turkish Shavette

Messaggioda bilos2511 » 07/08/2017, 11:49

Nuovo arrivato: dalla camera da letto, in cucina, tranciato il pin,.....e finalmente un Sedef Kamisori....era un pezzo che volevo farlo...essendo sempre piu convinto che i manici non servono a niente, e che i giapponesi con i loro kamisori avevonno gia capito tutto in materia.

Immagine
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

SV Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 2822
Images: 484
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Turkish Shavette

Messaggioda GinoV » 07/08/2017, 13:50

Bel lavoro, bravo! Aumentano manegevolezza e visibilità.
"Non bisogna toccare gli idoli, la doratura potrebbe restare sulle dita" G. Flaubert
Avatar utente
GinoV
 
Messaggi: 324
Images: 77
Iscritto il: 07/06/2015, 11:37
Località: Palermo

Re: Turkish Shavette

Messaggioda bilos2511 » 07/08/2017, 14:54

Si, decisamente meglio sia a manegevolezza che visibilita. Oggi lo provo cosi come'e'..nudo e crudo, ma so gia che andra' meglio. Obbliga ad una impugnatura diversa che a me risulta migliore.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

SV Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 2822
Images: 484
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Turkish Shavette

Messaggioda robyfg » 07/08/2017, 15:02

....si ma occhio!!!
Già col manico è una piuma,immagina senza.
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 3278
Images: 323
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Turkish Shavette

Messaggioda bilos2511 » 07/08/2017, 15:06

Mi stanno dando piu fastidio i manici ultimamente Roby che il filo...oppure come in questo caso, il portalama fine. Sicuramente guadagna di precisione a mm, impugnatura salda a modo di kami e tutti i benefici che ci stano dietro alla impugnatura diversa in stile japan. Io personalmente la preferisco perche al livello di "controllo" e una impugnatura al TOP che ti obbliga ad usare piu il polso che la spalla!
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

SV Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 2822
Images: 484
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Turkish Shavette

Messaggioda bilos2511 » 08/08/2017, 12:10

Provato il kami style turco in questione. L'attrezzo cosi come e' non va bene, ma da da dio. Unico accortezza sara da tagliare via la "virgola" del tang che non aiuta a rimanere incastrato nel palmo della mano, ma tende scivolare via visto la curvatura dolce . Fatta sta modifica, penso sara un mio shavette semplice sempre da urlo. Chiaramente l'impugnatura a tipo di Kami aiuta parecchio anche nella bilanciatura totale del attrezzo spostando tutte le varie pressioni proprio nella testa-porta lame, guidandolo bene con le dita che appoggiano diversamente...appunto come sul kami.
A me, ha convinto molto sta modifica. Voi fate come meglio crediate con i vostri.
Guadagna parecchio sulla precisione e sulle varie pressioni.Avendo le dita praticamente incolate direttamente sul porta lama e non sul codolo ( se fosse con il manico) guadagna sicuramente anche di " peso" ..se cosi posso dirlo.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

SV Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 2822
Images: 484
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.
Precedente

Torna a Shavette e altri rasoi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Baidu [Spider] e 2 ospiti