[Scheda] Vie Long 14095 40% cavallo e 60%tasso

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

[Scheda] Vie Long 14095 40% cavallo e 60%tasso

Sostienici

Sponsor
 

[Scheda] Vie Long 14095 40% cavallo e 60%tasso

Messaggioda Schaden » 15/04/2015, 2:29

Produttore: Vie Long (Spagna)
Modello: 14095
pelo: 40% cavallo e 60% tasso
Grado: colore naturale, i peli non sono sbiancati o ad imitazione tasso.

nodo: 21mm altezza 51.7mm
forma: a bulbo
lunghezza complessiva: 99mm
peso: 38g

impugnatura: Il manico è in legno con verniciatura protettiva.
Alcuni siti riportano quercia ma nel mio caso si tratta senza dubbio di wengè dato il colore scuro con le striature gialle
altezza:46.7mm la sua particolare lavorazione lo rende oltre che molto bello anche particolarmente comodo e maneggevole.
24314
confezione:
Il pennello mi è stato spedito imballato in una busta a bolle, confezionato nella sua scatolina in cartoncino/plastica che ha subito lievi danni durante il trasporto; il pennello comunque era integro ed era incluso il sostegno in acrilico trasparente (vedi foto seguente).
24313

Prezzo: 18.90€

confronto del ciuffo con un omega 10065:
2431924318

densità: Nonostante le ridotte dimensioni del ciuffo, la densità del pelo è molto buona, e anche dopo mesi di utilizzo è rimasto abbastanza compatto.
Unico neo, i peli più fini tendono ad aggrovigliarsi un po'.
A sinistra il pennello appena comprato, a destra uno scatto più recente.
24316

Qualità: A dir poco ottima. Devo ammetterlo, temevo avrei ricevuto un prodotto un po’ “dozzinale” invece si è rivelato un prodotto estremamente valido, nonostante il prezzo contenuto.
Ha perso solamente una setola durante il rodaggio; l'odore equino da asciutto è sempre stato impercettibile, anche appena scartato. Solo da bagnato si sente un po' di più. Bisogna comunque andare proprio ad annusarlo per percepirlo.
Appena scartato appariva rigido ma un paio d'ore in acqua e successivo rodaggio mi hanno subito mostrato la sua morbidezza.

Questa che segue è la foto della prima saponata con Tcheon Fung Sing alle mandorle; in seguito l'ho provato anche con una ricarica di te verde (più dura della prima), in entrambi i casi ha prodotto una buona quantità di schiuma con poco sforzo.
24317

A questo punto, lo ammetto, ero un po' titubante dopo aver letto della fama di "pungitori", e invece: sorpresa! nelle pennellate era praticamente una piuma, mi ha veramente colpito! Solo usandolo di punta l'ho sentito effettivamente punzecchiare, ma non più di tanto.
Aggiungo che ho voluto provare con una barba di più giorni che effetto faceva un massaggio più energico e ho notato che non mi dispiaceva affatto, quindi almeno per me non è una caratteristica negativa.
Una cosa che ho notato da subito è che trattiene un po' più acqua del maiale nonostante abbia il nodo più piccolo (21 vs 24)
24315

Conclusione: Io lo trovo una valida alternativa al maiale, sopratutto se si prendono in considerazione le pennellate, naturalmente non lo consiglio a chi ha pelli estremamente sensibili. Considerate le sue dimensioni potrebbe essere apprezzato da chi predilige il FL, io lo uso comunque in BL senza problemi.

nota a margine: tutte le misure riportate le ho prese con un calibro così da riportare misure reali in quanto ho notato che ogni sito/negozio online presenta informazioni differenti pur trattandosi sempre dello stesso prodotto.
Purtroppo non ho trovato alcun riferimento alla percentuale di crini e coda usati in questo pennello.
"Non esiste un buono o cattivo tempo, ma un buono o cattivo equipaggiamento"
R.B. Powell
Avatar utente
Schaden
 
Messaggi: 40
Images: 9
Iscritto il: 26/01/2014, 9:53
Località: Torino

Torna a Schede

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite