[SCHEDA] Shavemac 23051 silvertip D01 due bande

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

[SCHEDA] Shavemac 23051 silvertip D01 due bande

Sostienici

Sponsor
 

[SCHEDA] Shavemac 23051 silvertip D01 due bande

Messaggioda damisa » 16/04/2014, 10:53

Produttore
http://www.shavemac.com/

Modello: 23051 Macassar Ebony Silvertip D01 2-Band

Pelo
Tasso

Grado
Extra silvertip D01 due bande

Dimensioni
Nodo 26 mm
Loft 52 mm
Altezza 106 mm
Manico ebano makassar
Altezza manico 54 mm
Diametro manico 45 mm
peso 75 grammi


Foto della confezione e del pennello

12811


12812

12818

12813


Confezione
Come vedete si tratta di una semplice scatolina di cartone davvero essenziale. :(


Qualità
pennello di manifattura eccellente. Il manico trasmette una sensazione di solidità e forza. Setole estremamente rigide, ai primi utilizzi addirittura pungenti e fastidiose :( , poi con il tempo e il rodaggio si ammorbidiscono ingentilendosi :) . Lo utilizzo da circa due mesi e non ha perso neppure una preziosa setola :) , queste osservano la tipologia due bande, extra silvertip D01, prerogativa esclusiva di Shavemac. :) :o


Densità
Ciuffo di una densità e compattezza meravigliosamente estrema. :) :o


Rigidezza del nodo
Il nodo ha un elevatissimo backbone :o , ha la spina dorsale di un campione di lotta. Intriso d’acqua non fa una piega :shock: :P . Per goderne le qualità, necessita di un periodo di rodaggio ed esperienza, all’inizio, da nuovo, le setole pungono la cute, per poi divenire più delicate, dopo il rodaggio da il meglio di sé in face leathering, ma bisogna prenderci la mano. Dato l’enorme numero di setole che compongono il ciuffo è un grande divoratore di saponi e creme. :o

12819

12821

12820


Impugnatura
manico eccelso, legno massello d’ebano di makassar, ottimo grip, rifiniture curate e di altissimo livello.

Ergonomia
Ottima, il pennello è bilanciatissimo si fa impugnare e condurre egregiamente, data la compattezza, l’insaponata rimane estremamente precisa.

Confronto con il Simpsons LE Tulip3 Manchurian.

12814

12816


Capacità schiumogena
Eccellente sia con creme che con saponi duri, per questi ultimi a mio avviso è un pennello particolarmente indicato, essendo molto rigido, “gratta” che è un piacere.

Foto del pennello dopo l'uso, lavato e pronto per l'asciugatura

12822


Prezzo
176,70 oltre le spese di spedizione, per l’Italia, a me è costato in toto 184,70 prezzo non certo amichevole ma comunque giustificato dalla qualità eccelsa del prodotto.

Conclusioni
Utilizzo pennelli da oltre 12 anni e questo per chi comincia e al suo primo utilizzo non è un pennello facile.
Con il 23051 Shavemac, ho avuto difficoltà il primo mese, le setole pungevano ed era quasi inutilizzabile in face lathering, inoltre trattenendo tanta acqua, quella in eccesso fuoriusciva dalla base del nodo mentre schiumavo sul viso, quindi, adesso, conoscendolo, dopo l’ammollo pre barba e subito prima dell’insaponata, lo scuoto per bene, insapono le setole, mi bagno il viso e via a montare la schiuma, in questo modo è davvero una meraviglia, schiuma da favola. A due mesi dal suo utilizzo, il ciuffo è appena sbocciato delicatamente ed in maniera armoniosa. Il pennello necessita di essere strapazzato e bistrattato. Magari con l’utilizzo ulteriore le sue setole si ammorbidiscono ancora quanto basta e perdono un po di spina dorsale, se ciò accade, credo sia uno dei pennelli davvero al top della gamma e aggiungo che è costruito per durare.

Spero di essere stato esaustivo ed avere magari dato delle risposte a chi vorrebbe fare suo questo bellissimo Shavemac. :)
Vivere senza tentare, vuol dire rimanere nel dubbio che ce l'avresti fatta.
Avatar utente
damisa
 
Messaggi: 318
Images: 51
Iscritto il: 18/05/2013, 12:34
Località: Tirreno orientale

Torna a Schede

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti