[SCHEDA] PRORASO Verde - Crema (nuova vers.)

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

[SCHEDA] PRORASO Verde - Crema (nuova vers.)

Sostienici

Sponsor
 

[SCHEDA] PRORASO Verde - Crema (nuova vers.)

Messaggioda Super Mario » 17/01/2017, 14:08

La linea Verde Proraso è nella mia casa da ca. 25 anni, è il primo prodotto per la rasatura tradizionale che io abbia mai e credo sia lo stesso per molti italiani. Non è solo un marchio italiano, è un vanto internazionale. Dopo tanti anni lo riprovo e lo posso testare a lungo: il barbiere ha omaggiato mio padre con ben 5 campioni da 10ml ciascuno.

PRODUTTORE:
Proraso di Ludovico Martelli – Firenze. Il sito finalmente aggiornato e migliorato: http://proraso.com/it/

PREZZO:
Basso. E´ un prodotto facilmente reperibile dal supermercato alla tabaccherie: è difficile non trovarlo. Il prezzo per la crema in tubo da 150ml oscilla da 1,3 euro (e.g. prov. Lecce) a poco più di 2 euro (e.g. Pisa).

CONFEZIONAMENTO:
Essenzialmente bello. Tubetto 150ml in alluminio in scatola di cartoncino verde: la nuova grafica mi piace, è essenziale, pulita e gradevolmente retrò. Da consumarsi entro 12 mesi dall’apertura.

PROFUMAZIONE:
Migliorata. Non sono mai stato un amante dei mentolati (testa mentolo, poi canfora ed eucalipto), quindi decidete se saltare questo mio parere. Tuttavia, trovo la profumazione della nuova versione migliorata rispetto alla vecchia linea verde: la nuova è più tenue e delicata, meno pungente della precedente.

SCHIUMA:
Molto Buona. Usando ca. 1-2 cm di prodotto (c.a. 3ml), il risultato in FL (come farebbe il barbiere) è una schiuma abbondante, bella a vedersi e toccarsi: luccicante, ricca, densa, sembra quasi yogurt! La schiuma è sufficiente per 3 insaponate e non sfarina per nulla anche dopo ca. 15 minuti. Insomma, supera di gran lunga la vecchia versione la versione classica ed è paragonabile se non più bella della Palmolive al Mentolo.
Ecco la procedura in foto:
1. pennello Omega/Proraso in ammollo in acqua calda per qualche minuto; lo faccio scolare ma non lo strizzo, perché questa crema è assetata; quindi inserisco ca. 1/3 del mio campione da 10ml.
45918
2. con le dita distribuisco uniformemente la crema fra le setole e poi inizio ad insaponarmi in FL aggiungendo almeno 3 volte qualche goccia d’acqua.
45919
3. ed ecco a voi la schiuma: yogurt denso compatto e luccicante. Veramente bella!
45920

EFFICACIA:
Buona. La schiuma copre molto bene la barba e la protegge bene dalla lama, anche se molto affilata: qui siamo quasi allineati alla vecchia versione, ma siamo sotto a Palmolive al Mentolo con cui posso ripassare il DE anche senza schiuma. Rispetto alla vecchia versione Proraso, questa crema fornisce una maggiore scorrevolezza e comunque più che buona, ma siamo un po’ sotto a Palmolive al Mentolo. Il post è più che buono per la mia pelle un po’ grassa: zero irritazioni, pelle vellutata e morbida. Qui siamo a livelli nettamente superiori alla vecchia Proraso e paragonabili a Palmolive al Mentolo. Ad ogni modo l’effetto “frost bite” è modesto durante la rasatura (fatta con la neve fuori dal mio bagno…) e ancor meno dopo il risciacquo. Se volete qualcosa che “morda” a poco prezzo, allora vi conviene la Palmolive al Mentolo.

QUALITÀ:
Più che Discreta. La formulazione è stata cambiata eliminando i vari conservanti della versione precedente. Tuttavia, vi sono ancora 2-3 di pallini rossi e 2 gialli [1]. Nonostante sia un prodotto da grandissima distribuzione, questa crema ha un INCI più che discreto, ma la Palmolive al Mentolo ha un INCI nettamente migliore (1 solo pallino rosso per un colorante) [2].
INCI: aqua, stearic acid, cocos nucifera oil, potassium hydroxide, sodium hydroxide, glycerin, lactic acid, sodium lauroyl sarcosinate, menthol, camphor, eucalyptol, eucalyptus globulus leaf oil, pentaerythriytyl tetra-di-t-butyl hydroxyhydrocinnamate, sodium metasilicate, tetrasodium EDTA, hydorixyethylcellulose, sodium hyrdoxymethylglycinate, geraniol, parfum.

CONCLUSIONE:
Buona crema! E’ un prodotto difficile da non trovare in giro e costa anche poco. Piacevolmente sorpreso rispetto alla vecchia versione: profumazione più tenue, schiuma molto migliorata, protezione un pelino peggiore, scorrevolezza nettamente migliore, post notevolmente migliore, INCI migliorato. Tuttavia, siamo ancora un gradino sotto alla Palmolive al Mentolo, che ritengo superiore in gran parte dei succitati comparti, salvo la profumazione che non adoro.

[1] http://forum.saicosatispalmi.org/forum/ ... php?t=5701
[2] viewtopic.php?f=100&t=2891

La discussione al seguente link: viewtopic.php?f=31&t=1960
Non scoraggiarti se qualcosa non funziona come vorresti: o non fa per te, o tu ancora non fai per lei.
Avatar utente
Super Mario
 
Messaggi: 2079
Images: 68
Iscritto il: 23/05/2013, 20:01
Località: Pisa

Torna a Schede

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite