Acevivi Dual Comb

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Acevivi Dual Comb

Sostienici

Sponsor
 

Acevivi Dual Comb

Messaggioda CarmellaBing » 14/07/2016, 22:50

Buona sera signori,

poco più di un mese fa l'amico Wosa ha inserito questa foto tra i SOTD di giugno.Probabilmente a molti sarà passata inosservata, ma non al sottoscritto!! :mrgreen: :mrgreen: Mi ha attratto immediatamente quello splendido rasoio così particolare, costituito da un pettine aperto e da un pettine chiuso.

Pochi giorni dopo, ho quindi effettuato l'ordine da dressgal.
Costo del rasoio 6,49 USD
Costo della spedizione tracciata 3,55 USD
Totale 10,04 USD, che portano una spesa in euro di 9,20 EUR
Tempi di attesa (viene spedito dalla cina) di circa un mese. Con il rasoio vi arriveranno anche 5 lame acevivi

Il rasoio è comunque acquistabile anche tramite ebay da rivenditori europei, chiaramente ad un prezzo più alto ma con il vantaggio di riceverlo a casa in minor tempo (poste permettendo).

Qui potete vedere il dettaglio della testa
Immagine
In questa foto invece potete trovare i dettagli sulle dimensioni
Immagine

Il peso di questo rasoio è nel complesso di 92 grammi ripartiti tra: 82gr manico e 11gr testa.

CONSIDERAZIONI: tenete presente che le mie parole sono viziate dall'amore per l'asimmetria, non ho mai apprezzato le cose perfette, mi stufano e mi annoiano, questo rasoio quindi mi rappresenta appieno e mi ha affascinato subito per la sua unicità (presto acquisterò, per rimanere in tema asimmetria, anche un merkur 37c :lol: :lol: ).
Tenete anche presente che ho pochi DE con i quali fare confronti, il Rimei, il Weishi e il Global Needz "Chubby" versione muhle e che mi sono avvicinato ai DE da poco, quindi prendete le mie parole con le pinze.

Comunque cercando di fare un confronto con i rasoi che possiedo, questo lo trovo delicato ed efficiente quanto il Rimei, forse leggerissimissimissimissimamente meno profondo. Comunque taglia in profondità (anche utilizzando le lame Acevivi) senza stressare la pelle. E' quindi superiore agli altri due cinesini da me posseduti, che regalano rasature troppo poco profonde.

Non ho notato differenze sostanziali, in termini di profondità, tra le i due lati (forse leggermente più aggressiva la parte open, ma potrebbe essere solo suggestione, in più utilizzo da troppo poco tempo questo rasoio per poterlo dire con certezza).

Unica cosa che non mi convince troppo, è il manico del rasoio, leggermente ingombrante (anche se a mio modo di vedere molto equilibrato) per questo motivo a volte utilizzo il manico del chubby che adoro :P

Queste sono invece la considerazioni di Wosa in risposta alle domande di PP
wosa ha scritto:Il pettine aperto è liscia come Merkur 41 1904; pettine chiuso è più aggressivo, hanno più "GAP" lama e ascoltare quando la rasatura, è simile in aggressività come teste "Maggard". No irritata e con un Astra fa il suo lavoro ad un passato molto bene.
La testa è "Zamark" ma molto leggera, più di un DE89, il manico è fatto di acciaio inossidabile (in teoria) ... è comodo da usare.
Il suo prezzo di $ 10 ...
Spero che tu capisca, uso traduttore ...


CONCLUSIONI a mio modo di vedere, visto il prezzo, è sicuramente un oggetto da possedere, notate anche la felicità che infonde durante la rasatura l'uso di questo rasoio
Immagine
Volete essere così felici anche voi? Cosa aspettate ad acquistarlo?

Avatar utente
CarmellaBing
 
Messaggi: 1229
Images: 140
Iscritto il: 06/01/2015, 21:27
Località: Franconia

Re: Acevivi Dual Comb

Messaggioda barbadura » 15/07/2016, 14:52

Rasoio interessante, dal costo davvero basso, non lo conoscevo ed in effetti non avevo fatto caso al SOTD.... ;)

CarmellaBing ha scritto:.....notate anche la felicità che infonde durante la rasatura l'uso di questo rasoio


sicuramente non sarà il rasoio a dare felicità al ragazzo in fotografia, ma altre sostanze....!!!! :lol: :lol: :lol: il pirla ha montato il sotto testina al contrario.... :lol: :lol: :lol:
Il barbacassetto - Hall Of Fame

L'intelligenza è una virtù... l'ignoranza non è una colpa... la stupidità è una scelta !!!
Avatar utente
barbadura
 
Messaggi: 2786
Images: 249
Iscritto il: 18/05/2013, 16:57
Località: Palermo

Re: Acevivi Dual Comb

Messaggioda ares56 » 15/07/2016, 15:11

Cosa non si fa per farsi notare... :D :D :D
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12608
Images: 2081
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Acevivi Dual Comb

Messaggioda radonauta » 15/07/2016, 15:45

Bello, ma il manico mi sembra un po' troppo lungo: mi sarei fermato ai classici 85 mm
L’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi. (Oscar Wilde)

Follow the wave of slow shave (Luca aka Radonauta )
Avatar utente
radonauta
 
Messaggi: 2049
Images: 229
Iscritto il: 20/07/2014, 23:05
Località: Milano

Re: Acevivi Dual Comb

Messaggioda adamod » 27/10/2016, 9:56

Ho provato anch'io l'acevivi. Trovo veramente ben fatto il manico, sia come materiale che come lavorazione, soprattutto considerando il prezzo.
La base però è di plastica, bella da vedere ma per me ha un problema grave: ha gli spigoli molto appuntiti, al limite del tagliente, mi hanno irritato la pelle più loro che la lama.
Confermo la poca differenza di aggressività tra il lato open e il closed e la buona efficacia generale del rasoio.
A causa della "spigolosità" non credo che lo userò più (non mi va di rovinare la cromatura levigando gli spigoli). Lo terrò come pezzo della nascente collezione o utilizzerò il manico con qualche altra testina.
adamod
 
Messaggi: 40
Images: 11
Iscritto il: 02/09/2016, 16:50

Re: Acevivi Dual Comb

Messaggioda ares56 » 08/03/2017, 22:47

Dopo un bel peregrinare, ieri mi è arrivato l'ACEVIVI AM001925 Dual Comb e oggi l'ho provato: viewtopic.php?p=233299#p233299.

Acquistato per la curiosità della testina con la doppia possibilità (open-comb e closed-comb), confermo in parte quanto già scritto dagli altri amici.
E' pesante, 92 g, ma molto sbilanciato verso il manico che da solo pesa 82 g mentre i due elementi della testina insieme contribuiscono con miseri 11 g. La leggerezza della base portalametta ha portato l'amico adamod a credere che sia plastica mentre è comunque in lega cromata.
Il manico è lungo, 10 cm, e tutto sommato ben rifinito mentre gli elementi della testina (oltre all'estrema leggerezza) mostrano una buona qualità delle cromature sull'esterno del coprilametta ma abbastanza approssimative specialmente nella parte inferiore del coprilametta e di entrambe le facce della base. Diciamo che siamo molto lontani dalla qualità e precisione delle finiture di altri rasoi di produzione cinese, tra tutti i Baili (viewtopic.php?f=10&t=11009).
E' confezionato in una scatolina di cartone con interno in spugna ad alta densità sagomata per accogliere il rasoio e un pacchetto di 5 lamette sempre ACEVIVI: decisamente apprezzabile.

Immagine
Immagine da: ACEVIVI Beauty Store

L'ho armato con una lametta Gillette Rubie e ho iniziato a rasarmi alternando i due lati per verificarne le differenze. Subito ho notato che, stranamente, il lato closed-comb era molto più aggressivo di quello open-comb. Ho verificato l'esposizione della lametta ed era evidente come il gap dal lato closed-comb era maggiore (e non di poco...) rispetto a quello open-comb. La spiegazione è stata trovata presto: coprilametta e base hanno un gioco di quasi 1mm !!... e quindi bisogna prestare attenzione quando si monta la lametta e si avvita il manico.
A parte questo particolare la rasatura è stata confortevole e profonda con entrambi i lati e non ho sofferto i denti dell'open-comb, così come sono riuscito a gestire senza difficoltà il manico lungo pur non avendo mani enormi. Il manico...il peso praticamente spostato tutto verso di lui non è stato un male perchè ha consentito un buon controllo nei diversi passaggi della lametta.

In conclusione, si tratta di un rasoio divertente con una qualità costruttiva discreta anche se con cromature approssimative in diverse zone della testina. Richiede una certa cura quando si monta la lametta per avere un'esposizione bilanciata tra i due lati.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12608
Images: 2081
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti