Merkur Progress

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Merkur Progress

Sostienici

Sponsor
 

Merkur Progress

Messaggioda Mino » 21/05/2013, 17:06

Discussione del rasoio qui recensito:
viewtopic.php?f=92&t=2368
Avatar utente
Mino
 
Messaggi: 1233
Iscritto il: 17/05/2013, 14:45
Località: Latina

Re: Merkur Progress

Messaggioda capitanokirch » 18/10/2013, 16:43

E' un po' che lo sto provando in rotazione prevalentemente con il Futur.
Giudizio positivo per il rapporto qualità/prezzo in riferimento anche al fatto di essere un DE regolabile.
Mi piace molto la linea e non nascondo che non mi dispiace il pomello regolabile in plastica color giallo pallido che molti detestano. La modifica dello stesso con un pomello in metallo, molto ricercata specialmente oltre oceano ha un costo a mio avviso spropositato portando a detta di molti nessun miglioramento tecnico effettivamente tangibile.
Provato per ora sia con Astra SP che con Feather è per me più incisivo con le prime a parità di settaggio.
Non lamento problemi di allineamento nella regolazione fra i numeri e la tacca di riferimento ne' la diversa esposizione della lama tra i due lati che alcuni hanno evidenziato.
La rasatura è stata sempre confortevole ed efficace con tre passate e ritocchi.
capitanokirch
 
Messaggi: 69
Images: 31
Iscritto il: 09/07/2013, 17:24

Re: Merkur Progress

Messaggioda Luca142857 » 18/10/2013, 20:41

Per me la sostituzione del pomello originale del Progress con uno metallico è un abominio. :shock:
Ritengo il Futur la versione moderna del Progress, se si avvicinano le due teste si può notare che sono praticamente lo stesso rasoio solo con pesi e bilanciamento notevolmente diversi.
Ho da un po' di tempo un Merkur Progress trovato in un mercatino; deve essere piuttosto vecchio visto che ha gli stessi marchi di un Progress con base portalama in bachelite visto in rete.
L'esposizione della lama è perfettamente uguale su entrambi i lati, a pomello serrato il numero 1 è allineato al punto, e l'escursione di regolazione è paragonabile a quella di un moderno Futur visto che si possono fare in sicurezza due giri di numerazione.
Ottimi rasoi entrambi.
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4286
Images: 1145
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Merkur Progress

Messaggioda capitanokirch » 19/10/2013, 17:42

I modelli meno recenti avevano il manico non un tutt'uno con la testa bensì esso stesso ruotava rispetto alla testa consentendo una calibrazione più precisa. D'altra parte se però non lo si serrava a dovere si rischiava di non avere un settaggio corretto. Forse è stato questo il motivo per cui hanno deciso di costruire un corpo unico testa–manico. Il tuo esemplare ha il manico fisso?
capitanokirch
 
Messaggi: 69
Images: 31
Iscritto il: 09/07/2013, 17:24

Re: Merkur Progress

Messaggioda ischiapp » 19/10/2013, 18:57

Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 12743
Images: 1831
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Merkur Progress

Messaggioda Luca142857 » 19/10/2013, 19:03

Immagine
@ capitanokirch
Il mio Progress è questo, il logo riporta la testa di Mercurio ma non inscritta in un cerchio, anche le scritte Merkur e Solingen Germany sono diverse. Diciamo che è probabilmente un anni 40/50.
Il manico è perfettamente solidale alla testa, forse i rasoi di cui parli erano stati danneggiati, forse per questo esistono molti tutorial per lo smontaggio dei Progress danneggiati o manomessi. ;)
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4286
Images: 1145
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Merkur Progress

Messaggioda Gunnari » 01/03/2014, 21:42

Da un paio di giorni sono entrato in possesso si questo superbo attrezzo, mi aveva incuriosito fin da quando ho visto le sue foto su questo forum: la sua testa col profilo a grondaia mi ha subito colpito. Quando ho scartato il pacco che lo conteneva mi sono reso conto che era più grande di quanto immagginassi, la cosa mi ha fatto piacere perchè amo i manici larghi. Il rasoio trasuda robustezza da tutti i pori, il mio esemplare è preciso nella corrispondenza tra numerazione ed esposizione e la lama è perfettamente centrata. Il design è superbo, funzionale ed essenziale, non ho avuto problemi di grip, sia perchè lo adopero con le mani asciutte, sia perchè lo impugno all'estremità e il cambio di sezione del nottolino in plastica facilita la presa. Apprezzo inoltre il sistema di regolazione, molto più semplice di quello dei Gillette edjustable, che permette anche una certa gradualità avendo una regolazione a vite (uso anche le tacchette tra un numero e l'altro come riferimento nel settaggio). La prima volta l'ho settato a 2 - 1.5 - 1 (pelo - obliquo - contropelo parziale) armato con una lametta muster, mi ha fornito una rasatura molto buona, la lama si sente e "canta" ma il rasoio non stressa la pelle, oggi con settaggio 3 - 2 - 1 ottima rasatura e nessun bruciore, ne con l'allume ne con l'AS alcolico. Arriverò mai a settarlo a 5, o addirittura a fargli fare il secondo giro? Di sicuro ho voglia di provare fino in fondo questo rasoio e per un po' dovrò sospendere la rotazione....

ecco il mio ;)

11205
.... a tarda sera io e il mio illustre cugino De Andrade eravamo gli ultimi cittadini liberi di questa famosa città civile perché avevamo un cannone nel cortile....
Avatar utente
Gunnari
Miglior foto di Agosto
Miglior foto di Agosto
 
Messaggi: 1223
Images: 240
Iscritto il: 28/10/2013, 21:29
Località: Cagliari

Re: Merkur Progress

Messaggioda Nicola17 » 13/03/2014, 15:42

Buongiorno, mi è appena arrivato questo rasoio, versione manico lungo, lo trovo molto bello, però non mi tornano alcune cose sul suo funzionamento:

-guardando il rasioio dal lato lametta sul manico c'è un puntino, impostando il nottolino giallo sul numero 3 in corrispondenza del puntino significa che l'ho settatto a 3, e fin qui tutto dovrebbe essere giusto.

Solo che quando chiudo tutto il nottolino verso 1, non si ferma su 1 ma arriva a stringersi su un +, che si trova tra il 5 e 1, e qui ho i dubbi:
-è giusto che va a chiudersi sul +?
-oppure la dovrebbe fermarsi su 1?

leggendo ho visto che alcuni lamentavano una non corrispondenza tra i numeri e l'esposizione della lama, come faccio a capire se il mio funziona bene?

Ringrazio in anticipo chi riesce ad aiutarmi.
Nicola
"ogni cosa buona è libera e selvaggia" H.D.T.
Nicola
Avatar utente
Nicola17
 
Messaggi: 79
Images: 33
Iscritto il: 13/01/2014, 11:51
Località: Prov. di TN e Prov. di RC

Re: Merkur Progress

Messaggioda Luca142857 » 13/03/2014, 15:55


Può servire?
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4286
Images: 1145
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Merkur Progress

Messaggioda Nicola17 » 13/03/2014, 16:06

Guardando il video ho notato due cose:

-nel mio il manico è attaccato con la testa, questo dovrebbe essere un vantaggio (come si diceva nei post precedenti),
-inoltre, mi sembra di aver visto che il suo in fase di chiusura arriva al + oltrepasando l'uno, questo è un po' il mio dubbio, che sicuramente qualcuno che ha il mi stesso rasoio (manico attaccato alla testa per intednderci) può dirmi se è così che deve funzionare.

Grazie.
Nicola
"ogni cosa buona è libera e selvaggia" H.D.T.
Nicola
Avatar utente
Nicola17
 
Messaggi: 79
Images: 33
Iscritto il: 13/01/2014, 11:51
Località: Prov. di TN e Prov. di RC

Re: Merkur Progress

Messaggioda Gunnari » 13/03/2014, 16:31

@Nicola,
Al momento di serrare il coprilametta, posiziono lo stesso in modo da allineare il riferimento della testa con la tacca del coprilametta, questi due poi li allineo col n°5 della ghiera di regolazione. In questo modo il ottengo la corretta regolazione dell'esposizione della lama. Col rasoio, nella confezione, c'era un semplice schema che esemplificava quanto scritto.
Buone rasature! ;)
.... a tarda sera io e il mio illustre cugino De Andrade eravamo gli ultimi cittadini liberi di questa famosa città civile perché avevamo un cannone nel cortile....
Avatar utente
Gunnari
Miglior foto di Agosto
Miglior foto di Agosto
 
Messaggi: 1223
Images: 240
Iscritto il: 28/10/2013, 21:29
Località: Cagliari

Re: Merkur Progress

Messaggioda Nicola17 » 13/03/2014, 17:42

Grazie Gunnari,
ho trovato nella confezione il fogliettino che dicevi, ed ho seguito le indicazioni, in realtà non cambia tanto, mi chiedevo se anche il tuo quando lo stringi tutto si serra sul +? era questo che volevo capire.
Grazie.
Nicola
"ogni cosa buona è libera e selvaggia" H.D.T.
Nicola
Avatar utente
Nicola17
 
Messaggi: 79
Images: 33
Iscritto il: 13/01/2014, 11:51
Località: Prov. di TN e Prov. di RC

Re: Merkur Progress

Messaggioda Gunnari » 13/03/2014, 18:29

Il mio si ferma 1 mm a sx del n°1 , calcola che con la lametta si arriva a praticamente a 1.
.... a tarda sera io e il mio illustre cugino De Andrade eravamo gli ultimi cittadini liberi di questa famosa città civile perché avevamo un cannone nel cortile....
Avatar utente
Gunnari
Miglior foto di Agosto
Miglior foto di Agosto
 
Messaggi: 1223
Images: 240
Iscritto il: 28/10/2013, 21:29
Località: Cagliari

Re: Merkur Progress

Messaggioda Nicola17 » 13/03/2014, 18:42

Il mio con la lametta inserita si ferma sul +, quindi supera il numero 1, se è così allora il mio non ha corrispondenza tra numero e settaggio, come posso risolvere il problema?
devo rispedirlo indietro e farlo cambiare?
ditemi come posso fare.
Grazie.
Nicola
"ogni cosa buona è libera e selvaggia" H.D.T.
Nicola
Avatar utente
Nicola17
 
Messaggi: 79
Images: 33
Iscritto il: 13/01/2014, 11:51
Località: Prov. di TN e Prov. di RC

Re: Merkur Progress

Messaggioda Nicola17 » 13/03/2014, 21:05

Niente le ho provate tutte, quando lo stringo fino in fondo si ferma sul +, lo cambio o me lo tengo così?
Ho una misura in più... :?
Nicola
"ogni cosa buona è libera e selvaggia" H.D.T.
Nicola
Avatar utente
Nicola17
 
Messaggi: 79
Images: 33
Iscritto il: 13/01/2014, 11:51
Località: Prov. di TN e Prov. di RC

Re: Merkur Progress

Messaggioda Nicola17 » 14/03/2014, 16:04

Buongiorno, non so se quello che sto per scrivere è una cosa sbagliata, mi piacerebbe se qualcuno potesse darmi una risposta.
Da ieri (come ho scritto nei post precedenti) ho un in mano il progress, poichè non mi tornavano alcune cose sul suo funzionamento, le ho provate tutte.
Ho concluso, dopo aver esaminato il meccanismo di regolazione, che in realtà si possono avere molte di più di 5 regolazioni, anche il doppio, fino a quando al testa del rasioio ha abbastanza attrito da rimanere attaccata al manico, inoltre posso fare anche delle regolazione minime tra due numeri.
Questo con i gillette adjustable è impossibile, perchè sono obbligato alle posizioni che ha il meccanismo a scatto.
Questa cosa mi sembra molto interessante.
Cosa ne pensate?
Nicola
"ogni cosa buona è libera e selvaggia" H.D.T.
Nicola
Avatar utente
Nicola17
 
Messaggi: 79
Images: 33
Iscritto il: 13/01/2014, 11:51
Località: Prov. di TN e Prov. di RC

Re: Merkur Progress

Messaggioda Luca142857 » 14/03/2014, 16:11

Certo che si possono fare due giri di numerazione, lo dico io stesso nel secondo intervento di questo argomento.
La stessa cosa si può fare anche con i regolabili Gillette, non di continuo ma spingendo in basso il fermo/tacca di riferimento con uno stuzzicadenti. Lo trovi descritto nella discussione apposita, ma l'avanzamento è a "scaglioni" e non progressivo come nei Progress, Futur, Gibbs, Personna. ;)
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4286
Images: 1145
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Merkur Progress

Messaggioda Nicola17 » 14/03/2014, 16:16

Non avevo letto attentamente, grazie, quindi le mie conclusioni non erano sbagliate. :)
"ogni cosa buona è libera e selvaggia" H.D.T.
Nicola
Avatar utente
Nicola17
 
Messaggi: 79
Images: 33
Iscritto il: 13/01/2014, 11:51
Località: Prov. di TN e Prov. di RC

Re: Merkur Progress

Messaggioda Gunnari » 14/03/2014, 16:26

@ Nicola,
per quanto rigurada la calibrazione delle tacche, credo si possa risolvere smontando integralmente il rasoio, ho visto un paio di filmati su youtube in merito, ma questi passaggi non erano ben descritti, quindi prendi la mia osservazione, come spunto per una ricera più approfondita.
Facci sapere come ti trovi con questo rasoio :-)
.... a tarda sera io e il mio illustre cugino De Andrade eravamo gli ultimi cittadini liberi di questa famosa città civile perché avevamo un cannone nel cortile....
Avatar utente
Gunnari
Miglior foto di Agosto
Miglior foto di Agosto
 
Messaggi: 1223
Images: 240
Iscritto il: 28/10/2013, 21:29
Località: Cagliari

Re: Merkur Progress

Messaggioda Nicola17 » 14/03/2014, 16:38

Grazie, farò una ricerca più approfondita, ma a pensarci bene visto che il mio ha l'unico difetto di chiudere a fondo oltre l'uno, non penso sia un grosso problema, ho ancora più regolazione di quanta ne avevano prevista ;-).
Ancora non l'ho mai usato...domani sarà la prima volta.
"ogni cosa buona è libera e selvaggia" H.D.T.
Nicola
Avatar utente
Nicola17
 
Messaggi: 79
Images: 33
Iscritto il: 13/01/2014, 11:51
Località: Prov. di TN e Prov. di RC

Re: Merkur Progress

Messaggioda dani » 15/03/2014, 1:24

Gunnari ha scritto:@Nicola,
Al momento di serrare il coprilametta, posiziono lo stesso in modo da allineare il riferimento della testa con la tacca del coprilametta, questi due poi li allineo col n°5 della ghiera di regolazione. In questo modo il ottengo la corretta regolazione dell'esposizione della lama. Col rasoio, nella confezione, c'era un semplice schema che esemplificava quanto scritto.
Buone rasature! ;)


Esatto è lo stesso sistema che usavo io e funziona perfettamente ;)
Avatar utente
dani
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 01/05/2012, 16:55

Re: Merkur Progress

Messaggioda lafaina » 12/04/2014, 9:18

appena comperato nuovo da usare quando viaggio. Provato su settaggio 3 con astra SP. Gran bel rasoio. Il mio tutto chiuso si posiziona tra il "+" e l'1, perfetto così per me ;)
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
Avatar utente
lafaina
 
Messaggi: 137
Images: 17
Iscritto il: 26/01/2013, 2:11
Località: Imperia

Re: Merkur Progress

Messaggioda barbadura » 15/04/2014, 23:13

Da un paio di giorni sono entrato in possesso di questo bellissimo rasoio :D ho aspettato di postare un commento per valutare e rivalutare le varie giornate e tipologgie di rasature in base alle varie aggressività.....
Posso solo adesso giungere alla conclusione che si tratta di un rasoio davvero eccezionale, ho fatto bene a fidarmi dei vostri commenti e fortunatamente vi ringrazio per questi particolari....
Il mio modello si presenta in perfetto stato di cromatura e di allineamento della lama, unica particolarità in comune con altri utenti il fine corsa del regolatore che si ferma 1 mm dopo il settaggio 1 ma che in realtà controllando attentamente tra il settaggio 1 ed l'ipotetico "0" la testina non si muove verso l'alto quindi è come se il difetto non sussiste..... non so se mi sono spiegato.... :)
Per il resto sbarbate di gran lusso con il settaggio 3 scorre liscia come sull'olio, con il settaggio 5 beh siamo su un altro pianeta semplicemente fantastico, come piace a me.... :D
Provato con le Astra verdi e Super Max Platinum, posso soltanto dire che ho riscontrato sempre ottimi risultati....
L'ho provato anche con le Astra blu ma ci devo riprovare non ne sono rimasto molto soddisfatto..... :? parlo della lama..... :D
Vi ringrazio per avermi fatto fare un ottimo acquisto..... :D
Il barbacassetto - Hall Of Fame

L'intelligenza è una virtù... l'ignoranza non è una colpa... la stupidità è una scelta !!!
Avatar utente
barbadura
 
Messaggi: 2738
Images: 249
Iscritto il: 18/05/2013, 16:57
Località: Palermo

Re: Merkur Progress

Messaggioda Luca142857 » 15/04/2014, 23:29

È un piacere! :mrgreen:
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4286
Images: 1145
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Merkur Progress

Messaggioda barbadura » 15/04/2014, 23:42

Luca142857 ha scritto:È un piacere! :mrgreen:


tra i tanti amici del forum e tra i tanti invoglia-menti agli acquisti, tra le cause, ci sei pure tu..... :lol: :lol: :lol:
a quanto pare ci piaccio gli stessi giocattoli....... :oops: :D
Il barbacassetto - Hall Of Fame

L'intelligenza è una virtù... l'ignoranza non è una colpa... la stupidità è una scelta !!!
Avatar utente
barbadura
 
Messaggi: 2738
Images: 249
Iscritto il: 18/05/2013, 16:57
Località: Palermo
Prossimo

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti