BAILI Double Edge Razor

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

BAILI Double Edge Razor

Sostienici

Sponsor
 

BAILI Double Edge Razor

Messaggioda ares56 » 06/01/2017, 15:22

BAILI è un marchio della GUANGZHOU WEIDI COMMODITY CO., LTD fondata nel 2002 con sede a Guangzhou (Canton), capoluogo della Provincia del Guangdong nella Cina meridionale.

E' un produttore di articoli per la rasatura (rasoi di sicurezza, multilama, lamette per entrambe le tipologie di rasoi, schiume da barba, accessori...) con negozi online su Alibaba (https://bailishaver.en.alibaba.com/) e AliExpress (https://bailishaver.it.aliexpress.com/store/2130121). Questo un video di presentazione della ditta:



La Baili produce rasoi di sicurezza a tre pezzi con impugnature di diverse fogge e dimensioni (anche in plastica) e rasoi TTO (a farfalla). Il materiale dei rasoi metallici è dichiarato Stainless Zinc Alloy o semplicemente Zinc Alloy che poi sarebbe la ZAMA.
Questi rasoi sono presenti anche in mercati europei con nomi più o meno altisonanti come "HACKTAN", "Jagen David", "Elkaline"...ma sono sempre i rasoi Baili, solo che sono venduti a più del doppio del loro prezzo originale.

Tra i diversi modelli presenti nel catalogo sono stato attirato dal BD177, TTO con finitura cromata Rose Gold, nella combinazione con astuccio e stand portarasoio:

Immagine Immagine

Immagine Immagine

Le finiture sembrano di buon livello (per quello che si può vedere dalle immagini), il peso è di 68 g e le dimensioni rispecchiano la media per questa tipologia di rasoi:

Immagine

L'ho acquistato sullo store di AliExpress il 2 gennaio e pagato 11.17$ (la versione con la sola scatolina senza lo stand costa 9.77$ che diventano 9.07$ per la versione Silver) con spedizione gratuita tracciata...ora aspettiamo fiduciosi ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà  importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 11120
Images: 1783
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: BAILI Double Edge Razor

Messaggioda olivierocromuelli » 06/01/2017, 19:24

Grazie sig. Ares56, ha risposto alla mia domanda posta nell'altro topic
topic. Dalle foto sembrano proprio ben fatti ma prima di prenderne uno aspetto la sua recensione. Tanto oramai ho lamette e rasoi per coprire i 30 giorni necessari all'arrivo del rasoio e alla sua prova.
olivierocromuelli
 
Messaggi: 154
Images: 15
Iscritto il: 22/12/2015, 3:39
Località: Milano, Imperia

Re: BAILI Double Edge Razor

Messaggioda ermis » 07/01/2017, 10:23

wowwwwww bello!!!! Non sapevo che la Baili producesse anche Rasoi.

Io di rasoio DE cinese ,al momento ,ho solo Rimei. che differenze ci sono in termini di efficienza d'uso tra un rasoio Rimei e uno Baili?
Avatar utente
ermis
 
Messaggi: 555
Images: 48
Iscritto il: 05/04/2016, 17:50

Re: BAILI Double Edge Razor

Messaggioda radonauta » 07/01/2017, 10:37

Aspettiamo che viaggi dalla Cina, poi Ares farà sicuramente un reportage e magari un confronto con qualche TTO Gillette e con l'intramontabile Edwin Jagger
L’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi. (Oscar Wilde)

Follow the wave of slow shave (Luca aka Radonauta )
Avatar utente
radonauta
 
Messaggi: 1872
Images: 201
Iscritto il: 20/07/2014, 23:05
Località: Milano

Re: BAILI Double Edge Razor

Messaggioda lfb82 » 07/01/2017, 10:50

L'estetica di questo rasoio è davvero molto interessante, il manico a colpo d'occhio mi sembra ben fatto e comodo. Se il rasoio fosse di buona qualità costruttiva è di materiali sarebbe senz'altro un best buy. Ad Ares l'ardua sentenza...
Wilkinson Classic- Edwin Jagger 86 - Feather Popular - Gillette Super Slim Twist '68 - Gillette Slim Adjustable '67 - Merkur 37C - Shavette Mausereco Solingen -Shavette Muster Professional
Avatar utente
lfb82
 
Messaggi: 232
Images: 9
Iscritto il: 26/12/2015, 15:32
Località: Formia (LT)

Re: BAILI Double Edge Razor

Messaggioda ares56 » 07/01/2017, 23:12

Vabbè, uno non dovrebbe leggere più di tanto...comunque questi rasoi Baili hanno qualcosa che li differenzia dalla normale produzione cinese comunque di qualità.
Tra i rasoi a tre pezzi ho trovato interessante il modello BD176, questa volta con la finitura Silver (cromata)...:

Immagine Immagine

Immagine Immagine

Il manico ha una forma vagamente retrò ma la caratteristica interessante è che la testina contiene del tutto la lametta che non sporge dai bordi laterali...:

Immagine

Le dimensioni generali sono nella media con un peso raguardevole di 75 g e, a ben vedere, anche il modello TTO che ho presentato prima (BD177: viewtopic.php?p=223542#p223542) ha la testina di dimensioni leggermente maggiori di quelle standard e quindi in grado di coprire del tutto la lametta.

Immagine

Lo sporgere della lametta dei bordi laterali per me non è mai stato un problema nè con i TTO nè con i 2/3 pezzi, ma ci sono stati utenti che hanno chiesto notizie su rasoi che non lasciavano scoperti i bordi...beh, eccoli ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà  importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 11120
Images: 1783
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: BAILI Double Edge Razor

Messaggioda Gippix » 15/01/2017, 15:28

Mi è appena arrivato il rasoio elkaline acquistato su Amazon!!
Veramente ottimo come rifiniture, meno aggressivo, del mio edwin jagger ma mi ha regalato un ottima rasatura anche con le lamette comprese.
Se trovate il baili, che costa meno della metà, ed è identico, diventa veramente un ottimo acquisto!!!
Gippix
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 03/01/2017, 14:13

Re: BAILI Double Edge Razor

Messaggioda ares56 » ieri, 23:07

Ieri mi è arrivato uno dei due rasoi Baili che ho acquistato a gennaio, il Baili BD176 Silver...il secondo che ho acquistato, del primo non c'è ancora traccia in italia.

Il rasoio l'ho già presentato qui (viewtopic.php?p=223681#p223681) e quanto sembrava dalle immagini del sito Baili è stato confermato dal vivo: è uno strumento rifinito in modo perfetto, con una cromatura impeccabile e a specchio. Il marchio sulla testina sembra serigrafato e non semplicemente stampato. E' alloggiato in un robusto e comodo contenitore da viaggio con una lametta Baili in dotazione.

47396 47397

E' pesante, circa 77 g di cui ben 50 g di sola impugnatura. Per un confronto, questi sono i pesi di due rasoi ampiamente diffusi:

Muhle R89 cromato 67 g di cui 37 g di impugnatura
Fatip Gentile 68 g di cui 35 g di impugnatura

Oltre al manico con uno stile retrò, la caratteristica principale del Baili BD176 è la testina che chiude completamente la lametta senza che i bordi laterali fuoriescano.

Immagine Immagine

Il gap tra barra di sicurezza e lametta è considerevole ma l'angolo con cui la lametta stessa viene esposta è tale da rendere questo rasoio estremamente efficace ma altrettanto dolce. La lametta si posiziona in modo sicuro e senza giochi, per una esposizione regolarmente simmetrica.
L'elevato peso dell'impugnatura può far sembrare sbilanciato il rasoio, ma basta iniziare ad usarlo per capire che si gestisce facilmente. L'impugnatura è ergonomica e le scanalature longitudinali e trasversali garantiscono un'ottima presa.
Nell'uso si comporta da rasoio delicato, molto rispettoso della pelle senza alcuna inutile aggressività ma sicuramente con un'efficacia inaspettata. La rasatura di questa mattina è stata perfetta, estremamente confortevole (merito anche della lametta Perma-Sharp al terzo utilizzo) e con una buona profondità di taglio. Non si raggiungono i livelli del Muhle R41 o del Fatip Original ma per le rasature quotidiane credo proprio che sia uno strumento perfetto.

Volendo fare un confronto con rasoi noti, direi (anche se è stata solo la prima rasatura) che si posiziona tra il Muhle R89/Edwin Jagger e il Fatip Gentile, più simile a quest'ultimo ma con una dolcezza ancora superiore.
Vi ricordo che l'ho pagato 10.95$, poco più di 10.00€ al cambio attuale, per un rasoio molto ben fatto ed efficace. Ulteriore dimostrazione che in Cina sanno lavorare egregiamente e non producono solo "cineserie" come qualcuno è solito etichettare indiscriminatamente i prodotti dell'estremo oriente.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà  importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 11120
Images: 1783
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti