Tatara Razors

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
Avatar utente
ezio79
Messaggi: 732
Iscritto il: 17/11/2019, 17:47
Località: san benedetto del tronto

Re: Tatara Razors

Messaggio da ezio79 »

[scusate l'OT] ATT a me sembra in attività (non sono informatissimo perché non mi attira particolarmente) e choracol ha annunciato un nuovo rasoio per maggio.
Poi chiaro che sono tutte aziende più o meno artigianali che operano in nicchie di mercato non parliamo certo dei grandi produttori cinesi o indiani
wakaouji
Messaggi: 187
Iscritto il: 12/01/2020, 7:52
Località: Cernusco sul Naviglio, 20063 MI

Re: Tatara Razors

Messaggio da wakaouji »

@Whitebyzantine53 : che ATT sia oggi estinto non mi risulta assolutamente.
Charcoal era un marchio con carattere spiccatamente artigianale (nicchia di nicchia di nicchia); il sito annuncia per il mese di maggio la ripresa della produzione.
il fallimento di uno o più imprenditori del settore può dipendere da numerosi fattori, che non consentono di generalizzare la valutazione ad una perdita di domanda da parte del mercato. l'evidenza suggerisce che oggi di gente disposta a pagare molto per rasoi come i Rex, i Timeless, i Tatara ce n'è abbastanza per incoraggiare questi ed altri marchi a continuare la ricerca e la produzione.
che ciascuno possa "scegliere come spendere i propri soldi" mi sembra ovvio e consolante; che il prezzo di questo nuovo Tatara (che supera certamente quel che posso spendere io, ed anche quel che considererei ragionevole fossi disposto a spendere) sia un prezzo "sparato" mi sembra invece solo un'opinione gratuita e, nella sua natura sprezzante, un po' frettolosa
Avatar utente
ezio79
Messaggi: 732
Iscritto il: 17/11/2019, 17:47
Località: san benedetto del tronto

Re: Tatara Razors

Messaggio da ezio79 »

altro aspetto da tenere in considerazione è che non tutte le attività di impresa nascono con un business plan adeguato, molte parto sull'onda dell'entusiasmo e della passione dell'artigiano e da lì le possibili evoluzioni (sia positive che negative) sono pressocché infinite
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19913
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Tatara Razors

Messaggio da ischiapp »

@Whitebyzantine53
Evita di fare il menagramo.

Tutti produttori vivi e vegeti.
Nessuno è morto o fallito.
I loro prodotti sono di nicchia.
Tutto qui.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
Whitebyzantine53
Messaggi: 426
Iscritto il: 13/03/2018, 0:09
Località: Capua

Re: Tatara Razors

Messaggio da Whitebyzantine53 »

Lungi da me il "tirare i piedi" ai produttori precedentemente jellati. Semplicemente non si trova un solo utente che li utilizza, da quando c'è stata l'esplosione di altri marchi. Charcoal è sempre stata piccolina ma ATT è stata la prima a sdoganare il rasoio pop in acciaio inox. Non stiamo parlando di 10 anni fa ma di 2... Quando io ho cominciato , settembre 2017, era sulla bocca di tutti gli youtuber e sui forum ( compreso il nostro). Oggi come oggi è un marchio molto poco considerato(direi pressoché inesistente ma evito per non far fischiare le orecchie ai proprietari), nonostante la sua produzione sia di alta qualità. La strategia di tirare fuori prodotti costosi costosi da fessura in una nicchia sotto al soffitto renderà sul lungo periodo?
Lascia che tutto accada: bellezza e terrore. Si deve sempre andare: nessun sentire è troppo lontano.
ramoverde
Messaggi: 197
Iscritto il: 09/04/2019, 15:52
Località:

Re: Tatara Razors

Messaggio da ramoverde »

Non mi stupirei di vedere fra 6 mesi su Aliexpress la copia cinese a 20 euro. E tempo un annetto di vedere copia europea, americana o canadese fatta un pochino meglio dei cinesi ad un centinaio di euro.
D'altra parte non é che abbiano inventato la fusione fredda o un laser intergalattico, é una tecnologia piuttosto semplice, da piccolo orologiaio di provincia, un piccolo movimento meccanico che allarga e stringe il rasoio invece che sollevare od abbassare la base della testina.
Chi lo acquista oggi paga la novità, si assume un rischio perché potrebbe anche essere una meteora senza futuro, e poi certamente paga rifiniture di lusso.
Fra quelli che mi vedo poter replicare l'idea con buoni risultati c'é sicuramente Merkur, già titolata di regolabili di grande successo, oppure Parker.
Insomma, se l'idea é buona, avrà sicuramente seguito, e ce ne sarà per tutte le tasche.
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19913
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Tatara Razors

Messaggio da ischiapp »

Concordo.
Però è anche vero che senza investimento iniziale non c'è nuovo miglioramento.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
wakaouji
Messaggi: 187
Iscritto il: 12/01/2020, 7:52
Località: Cernusco sul Naviglio, 20063 MI

Re: Tatara Razors

Messaggio da wakaouji »

ramoverde ha scritto:
07/04/2021, 20:23
D'altra parte non é che abbiano inventato la fusione fredda o un laser intergalattico, é una tecnologia piuttosto semplice, da piccolo orologiaio di provincia, un piccolo movimento meccanico che allarga e stringe il rasoio invece che sollevare od abbassare la base della testina.
Chi lo acquista oggi paga la novità
a parte il fatto che "la novità" corrisponde allo studio, alla ricerca ed alla progettazione necessaria per produrre un oggetto in cui si esige una precisione di dettagli estrema, con tolleranze minime (vedete come facciamo le pulci ai prodotti di yaqi!...), mi pare che commenti come quello cui sto rispondendo ignorino completamente il fatto che, meccanicamente, la produzione di questa tecnologia con quei materiali è tutto fuorché semplice, piccola o economica. i cloni cinesi, quando ci saranno, non saranno in acciaio 316, semplicemente perché lavorare l'acciaio 316 in quel modo costa tanto, tantissimo, in termini di attrezzatura e di tempo.
(e poi, citare proprio Merkur fra i possibili imitatori! vuol dire non aver capito né la natura del progetto di Tatara, né le qualità e le caratteristiche di Merkur, né la dinamica del mercato delle imitazioni!...)
EDV
Messaggi: 240
Iscritto il: 27/09/2020, 11:43
Località: Vigevano (Pv)

Re: Tatara Razors

Messaggio da EDV »

Sono poco erudito... Troppo giovane in questo mondo di tonsori tradizionali... Ma...
A quanto capisco, tra estetica, tipo di regolazione e ingenierizzazione della soluzione proposta, Tatara ha deciso di far pagare la qualità dell'oggetto (sembra ben fatto e con ottimi materiali), i materiali e l'esclusività della tipologia di regolazione.
Posso comprendere cosa c'è di male? A volte il prezzo di un prodotto esula dal conto della serva di materiali e lavorazioni moltiplicato per "x. A volte si paga "la" soluzione... Che sia la migliore o no.
Secondo me fanno bene. È bello. È fatto in ottimi materiali. Sembra interessante come soluzione. Bravi.
Lo comprerò? 99% no. Sarei curioso di provarlo 100% sì.
L'ultima risposta giustifica l'esistenza del prodotto sul mercato. IMHO.
Mhule R89 / Yaqi Mellon / HS Al13
EDV
Messaggi: 240
Iscritto il: 27/09/2020, 11:43
Località: Vigevano (Pv)

Re: Tatara Razors

Messaggio da EDV »

wakaouji ha scritto:
07/04/2021, 21:04
vedete come facciamo le pulci ai prodotti di yaqi!...
OT ma non troppo... Anche qui io per primo ho lamentato che i prodotti dovrebbero entrare perfetti nel packaging...
Ma se l'assistenza funziona puntualmente e sostituisce un pezzo difettato o non preciso come ci si aspetterebbe, il marketing ed il sales dept non hanno lavorato male...
Hanno ingolosito, veduto, assistito, posto rimedio... Non si potrebbe "gestire" meglio un cliente... Forse nemmeno con un prodotto perfetto al primo colpo.
Fine OT

Anche quanto sopra, IMHO
Mhule R89 / Yaqi Mellon / HS Al13
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4915
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Tatara Razors

Messaggio da Lino »

Esteticamente mi piace parecchio meno dei Tatara DE e, d'altro canto, la tipologia dei regolabili non mi ha mai fatto impazzire ( mentre trovo invece attraente il Rex ), anche se ho avuto un Futur che ho regalato e conservo due Gillette Slim che uso comunque di rado.

Il prezzo mi pare anche esagerato, ma aspetto di vedere come funziona davvero il meccanismo che mi sembra l'unica cosa interessante di questo progetto.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19913
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Tatara Razors Muramasa Adjustable

Messaggio da ischiapp »

EDV ha scritto:
07/04/2021, 21:21
Lo comprerò? 99% no. Sarei curioso di provarlo? 100% sì.
L'ultima risposta giustifica l'esistenza del prodotto sul mercato. IMHO.
Vangelo.
Di ieri.
Di oggi.
Di domani.

Ieri stavo facendo due conti di quello che non ho fatto in questi tanti mesi.
In pratica lavoro (tanto), mangio e dormo ... ed ogni tanto cazzeggio online.
In pratica, "Ora, digita et labora".

Quindi con quello che ho risparmiato ce ne escono decine di sto gingillo.
Ma la mia risposta è esattamente quella che ho citato.
Credo che sia così per molti.
Non per tutti.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
wakaouji
Messaggi: 187
Iscritto il: 12/01/2020, 7:52
Località: Cernusco sul Naviglio, 20063 MI

Re: Tatara Razors

Messaggio da wakaouji »

a mia volta posso ammettere che il Tatara regolabile non lo comprerò, soprattutto per il suo costo.
ma credo che nella vita un rasoio di alta fascia (e costo) sia un investimento possibile - e, se capace di soddisfare qualche pretesa (estetica, tecnologica, etc.) oltre al mero compito di far la barba, non del tutto irragionevole.
per parte mia un simile investimento l'ho già fatto con il Rex Ambassandor, ne sono soddisfatto e confido di non sentire più l'esigenza di spendere altrettanto per un altro rasoio; ma se mi trovassi oggi a dover ancora valutare un acquisto "importante" sono certo che prenderei il Tatara in considerazione, ammirandone, oltre che la qualità, l'originalità.
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19913
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Tatara Razors Muramasa Adjustable

Messaggio da ischiapp »

Sull'ottica speculativa ho i miei dubbi ...
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?p=379415#p379415
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
Maurox
Messaggi: 3
Iscritto il: 09/01/2021, 15:10
Località: Novara

Re: Tatara Razors

Messaggio da Maurox »

Ah...Ecco dove lo avevo visto!

https://www.hone-shaving.com/shop
Avatar utente
Sanà
Messaggi: 1076
Iscritto il: 03/04/2018, 20:22
Località: lunigiana

Re: Tatara Razors

Messaggio da Sanà »

Mi piace molto ;)
A Sanà non la si fa
fabiocordal
Messaggi: 459
Iscritto il: 04/10/2016, 19:17
Località: Torino

Re: Tatara Razors

Messaggio da fabiocordal »

ezio79 ha scritto:
07/04/2021, 17:56
[scusate l'OT] ATT a me sembra in attività (non sono informatissimo perché non mi attira particolarmente) e choracol ha annunciato un nuovo rasoio per maggio.
Poi chiaro che sono tutte aziende più o meno artigianali che operano in nicchie di mercato non parliamo certo dei grandi produttori cinesi o indiani
Sono entrambe “defunte” se si considera cosa producevano anni fa e cosa invece fanno oggi. Att si è messa a fare semicineserie mentre un tempo era il top del top, e charcoal ha smesso, di recente aveva fatto un rasoio economico poco convincente, flop. Praticamente sono entrambe come l’Alfa Romeo: il marchio esiste ma lo spirito originario è solo un lontano ricordo.
Avatar utente
Whitebyzantine53
Messaggi: 426
Iscritto il: 13/03/2018, 0:09
Località: Capua

Re: Tatara Razors

Messaggio da Whitebyzantine53 »

Non diciamolo troppo in giro sennò udiremo sonore grattate di gonadi provenienti dai paesi dei produttori :lol: la verità è come hai detto tu: un tempo produttori top ed ambiti (ATT su tutti) ed oggi sono praticamente spariti completamente e se si chiede a qualche nuovo manco sanno che esistono (come del resto manco sanno che Rockwell fa il Model T praticamente anche lui estinto). Nessuno di questi produttori lo fa come mestiere e giustamente sfruttano il momento. I ragazzi portoghesi di Tatara dovevano lanciare il regolabile e studiando il mercato hanno visto che: il migliore regolabile TTO moderno esiste già e si chiama Rockwell Model T; il miglior regolabile 2 pezzi esiste già e si chiama Rex Ambassador. Tutto sommato 5-6 livelli di aggressività possono fa, il limite della lama DE è insormontabile e quindi come uscirsene con qualcosa che venderebbe? Idea geniale, 70 anni fa i francesi hanno fatto un regolabile con slittamento delle barre di sicurezza! Nessuno più lo ha mai considerato ( L'Essor fu comprata da GIBBS che i regolabili sapeva farli eppure non mi pare che i suoi rasoi lo utilizzassero...), forse i benefici erano pochi, forse era troppo complesso e costoso, chi lo sa... Benissimo consideriamolo noi così da offrire un prodotto diverso, già che ci siamo facciamolo in acciaio 316l e via( Masamune e Nodachi sono acciaio 303, più scadente volendo essere precisi, ma più cari dei Razorock 316l CnC o del Rockwell 6S 316l). Il prezzo di sto attrezzo lo fanno: l'acciaio che di per sé è più costoso da lavorare (non sia mai che avessero scelto l'ottone, per amor del cielo poi dopo dovevano chiedere meno)e che però fa più premium (puoi chiedere più dindi e aumentare i margini); la produzione limitata; l'uso di un sistema diverso di regolazione ( a detta loro a 4.5 è uguale al Nodachi mentre a 2.5 dovrebbe essere Masamune); il mercato che risponde a rasoi così costosi, tra l'altro preordinando sulla base di un render. Si lo so la smetto di intervenire così sul Muramasa :D
Lascia che tutto accada: bellezza e terrore. Si deve sempre andare: nessun sentire è troppo lontano.
Avatar utente
Mich2147
Messaggi: 45
Iscritto il: 09/04/2016, 17:07
Località: Macerata (MC)

Re: Tatara Razors

Messaggio da Mich2147 »

Questa Tatara Muramasa mi sta facendo venire voglia di prendere un nuovo regolabile. Però al contempo non so se vale la pena rispetto al Rex Ambassador... Oppure ci sono altre alternative? Considerando che i regolabili che già ho sono uno Slim Adjustable, Executive e addirittura 2 Merkur Futur, su quale dovrei puntare? Preferisco i settaggi aggressivi, infatti uso con costanza solo Futur a 5-6 e R41.
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19913
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Tatara Razors

Messaggio da ischiapp »

Mich2147 ha scritto:
08/04/2021, 21:18
Preferisco i settaggi aggressivi, infatti uso con costanza solo Futur a 5-6 e R41.
Non credo troverai di meglio per i tuoi gusti.
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?p=315478#p315478
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
Mich2147
Messaggi: 45
Iscritto il: 09/04/2016, 17:07
Località: Macerata (MC)

Re: Tatara Razors

Messaggio da Mich2147 »

Allora non compro niente? Il portafoglio è salvo? :mrgreen:
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19913
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Tatara Razors Muramasa Adjustable

Messaggio da ischiapp »

Mich2147 ha scritto:
08/04/2021, 21:54
Il portafoglio è salvo? :mrgreen:
Sarebbe una piacevole sorpresa. :lol:
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?p=378815#p378815
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
ramoverde
Messaggi: 197
Iscritto il: 09/04/2019, 15:52
Località:

Re: Tatara Razors

Messaggio da ramoverde »

il migliore regolabile TTO moderno esiste già e si chiama Rockwell Model T
Sei un vero rockwelliano, ti stimo :D
Idea geniale, 70 anni fa i francesi hanno fatto un regolabile con slittamento delle barre di sicurezza! Nessuno più lo ha mai considerato ( L'Essor fu comprata da GIBBS che i regolabili sapeva farli eppure non mi pare che i suoi rasoi lo utilizzassero...), forse i benefici erano pochi, forse era troppo complesso e costoso, chi lo sa...
... o forse non esistevano i forum, YouTube e internet dove la gente si inscimmia vicendevolmente. E un rasoio era solo un rasoio.
Il prezzo di sto attrezzo lo fanno: l'acciaio che di per sé è più costoso da lavorare (non sia mai che avessero scelto l'ottone, per amor del cielo poi dopo dovevano chiedere meno)e che però fa più premium (puoi chiedere più dindi e aumentare i margini); la produzione limitata; l'uso di un sistema diverso di regolazione ( a detta loro a 4.5 è uguale al Nodachi mentre a 2.5 dovrebbe essere Masamune); il mercato che risponde a rasoi così costosi, tra l'altro preordinando sulla base di un render.
Anche mia moglie si incazza quando in un negozio trova i peperoni a 2 euro al kilo più cari che nell'altro, ma dovrai convenire che non ha senso, perché in un'economia di libero mercato chi vende é libero di proporre il prezzo che ritiene piú adatto, e chi compra é libero di valutare se il prodotto ha un prezzo adeguato oppure eccessivo, e di conseguenza se acquistare oppure meno, anche perché non si tratta di farmaci salvavita.
Se loro riescono a vendere a questo prezzo, bravi loro!
E poi a noi che ci frega? Con un Rockwell nel nostro armadietto possiamo anche dormire sonni tranquilli, che ci potremo radere bene e con il massimo comfort noi e le prossime 3 generazioni come minimo.... :D
Con simpatia.
Ciao
Andrea 08
Messaggi: 1
Iscritto il: 25/04/2019, 16:54
Località:

Re: Tatara Razors

Messaggio da Andrea 08 »

Al di là delle caratteristiche tecniche dei materiali di costruzione e della tecnologia di regolazione, trovo il Muramasa esteticamente molto elegante.
E poi a noi che ci frega? Con un Rockwell nel nostro armadietto possiamo anche dormire sonni tranquilli, che ci potremo radere bene e con il massimo comfort noi e le prossime 3 generazioni come minimo.... :D.

Ecco appunto: non possiedo il Rockwell, ma questo rasoio turba i sonni tranquilli :roll:
ramoverde
Messaggi: 197
Iscritto il: 09/04/2019, 15:52
Località:

Re: Tatara Razors

Messaggio da ramoverde »

Concordo. Questo Tatara é esteticamente notevole.
Rispondi

Torna a “Generale - DE”