Rex Ambassador regolabile

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Rex Ambassador regolabile

Sostienici

Sponsor
 

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda fortunello » 11/10/2018, 1:35

Son stato sintetico perché era una domanda secca :twisted: Avrei potuto rispondere con una domanda: perché dovrebbe essere il miglior regolabile visto che la concorrenza è tanto agguerrita? Considerando anche i vintage poi.
Avatar utente
fortunello
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 28/06/2015, 18:05
Località: App. Emiliano

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda gigetto » 11/10/2018, 8:02

Perchè al prezzo è tra i regolabili contemporanei quello fatto meglio, materiali, costruzione, funzionamento?
gigetto
 
Messaggi: 1927
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda fortunello » 11/10/2018, 11:10

Il prezzo è più di 200 euro. Il resto sono valutazioni soggettive che anche messe insieme non diventano un giudizio assoluto: il migliore.
Anche a me istintivamente piace l'idea di un rasoio in acciaio inox, ma in realtà a cosa serve? Lo capisco per i mano libera, infatti ho un Friodur e mi piacerebbe molto un Medusa... ma per i de.... Boh.
Non ditemi che il vantaggio sarebbe la durata perché abbiamo de non in acciaio che hanno circa un secolo e funzionano come nuovi. Per non parlare (ma in realtà ne parlo) di tutti i fatboy, slim adjustable etc che ci sono in giro e vanno tutti benissimo... e mica tutti sono stati restaurati.
Però sono convinto che per qualcuno potrà sicuramente essere il migliore di tutti.

p.s.: Che poi anche per i mano libera non sono tutti d'accordo e c'è uno strafottio di rasoi più che secolari che vanno alla grande.
Avatar utente
fortunello
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 28/06/2015, 18:05
Località: App. Emiliano

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda ischiapp » 11/10/2018, 12:38

Stessa domanda fatta al titolare di Blackland, in relazione alla mia preferenza per materiali più leggeri.
La mia proposta è l'alluminio avio.
Più facilmente lavorabile e con maggiori opzioni di finitura.
La sua risposta, prevedibile, è che non chi sono i margini commerciali.
L'analisi di focalizzata sulla richiesta di prodotti elitari.
Con annesso suggerimento di aspettare la versione in titano, sicuramente di futura realizzazione ... vista la richiesta.
In realtà ho esperienze diverse, e credo sia più un problema di marketing.
Ma tant'è, l'acciaio è la scelta moderna.
Oltre ovviamente la scelta di altro!!! ;)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14976
Images: 2316
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Sasulini » 11/10/2018, 16:04

Fortunello ma tu hai il rex ambassador o lo hai provato? io ho diversi regolabili(alcuni gillette, i merkur, il parthenon, il parker,il "John Henry" Adjustable) oltre al rex ambassador e, sinceramente, non trovo tanti competitor per il rex. Non si tratta del materiale con cui è costruito, ma del bilanciamento, della delicatezza sulla pelle e della contemporanea efficacia, ovvero tout court delle sue geometrie. Ed ancora del livello di finitura del prodotto. Per fare un parallelismo un Fatip ed un Timeless sono entrambi rasoi, ma oggettivamente sono prodotti di categorie differenti.
In attesa del Rockwell T o del futuro Janus, ad oggi, il rex tra i regolabili è il mio preferito, indipendentemente dal prezzo o dal materiale con cui è costruito. Non sto dicendo che sia il migliore, ma sicuramente il mio preferito.
Sasulini
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda ischiapp » 11/10/2018, 16:39

Hai l'originale, il Gibbs?

Non avendo provato il Rex Ambassador, ho quello come riferimento.
Ed è fenomenale, sia per prestazione che per estetica.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14976
Images: 2316
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Sasulini » 11/10/2018, 17:55

Il Gibbs lo sto cercando, mi piacerebbe tanto averlo, anche perché tutti i possessori ne sono entusiasti e non può essere un caso. Per oggi la scimmia è stata placata dall’arrivo Phoenix artisan Ascension.
Sasulini
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda gigetto » 11/10/2018, 19:59

Il Rex è una riedizione rielaborata (e migliorata) del Gibbs, alla fine se ne trovi uno quello è il prezzo allora tanto vale comperare nuovo il Rex Ambassador, sperando arrivi anche da noi.
gigetto
 
Messaggi: 1927
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Maxabbate » 11/10/2018, 20:24

Magari non devi tagliare le lamette per usarle...
Maxabbate
 
Messaggi: 1221
Images: 165
Iscritto il: 06/05/2014, 14:20
Località: Bologna

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda ischiapp » 11/10/2018, 21:22

gigetto ha scritto:... alla fine, se ne trovi uno, quello è il prezzo
Non direi proprio!!

Ovviamente bisogna saper trovare quello che si cerca. :twisted:
https://www.ebay.fr/sch/i.html?_odkw=gi ... acat=89508

Il mio Gibbs Réglable No.17 è costato un quarto del Rex Ambassador, ma non è certo un rottame!!
6972

Per chi fosse interessato, qui ci sono molti riferimenti: http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?p=267460#p267460
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14976
Images: 2316
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda fortunello » 12/10/2018, 1:32

Mi dispiace se quello che ho scritto è sembrato una crociata contro il Rex Ambassador. Il mio è un discorso più generale e sarai d'accordo con me se dico che il rasoio migliore di tutti non esiste, se esistesse non esisterebbe il forum :D
Avatar utente
fortunello
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 28/06/2015, 18:05
Località: App. Emiliano

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda gigetto » 12/10/2018, 8:25

Chiedevo solo se tra i regolabili, al di là del prezzo, per bilanciamento, materiali, dolcezza questo fosse il migliore.... :oops: oltreoceano ne sono entusiasti
gigetto
 
Messaggi: 1927
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Sasulini » 12/10/2018, 9:18

oltreoceano lo considerano al pari del Timeless come regolabile. Io, comunque, ho solo detto che è il mio preferito tra i regolabili, ma posso tranquillamente aggiungere che lo preferisco a moltissimi DE non regolabili. E' un prodotto premium e su questo non credo ci siano dubbi. Non credo, in generale, che si possa indicare un singolo rasoio come il migliore in assoluto, però la combinazione tra materiali e geometrie permette una classificazione quasi oggettiva, al di là dei gusti estetici, della sensibilità della propria pelle. Insomma ripeto un fatip non è un timeless, e neanche un gillette riesce a reggere il confronto.
Poi stiamo solo esponendo ognuno di noi le nostre idee ed il confronto aiuta sempre ad aprire la mente a più punti di vista ed è un arricchimento. E' bello condividere la propria passione. Peccato ci sia sempre di mezzo la maledetta scimmia :D
@Ischiapp grazie per il link per i gibbs, in giornata la scimmia mi ordinerà il rasoio :lol:
Sasulini
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: francast e 3 ospiti