Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio DE

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Sostienici

Sponsor
 

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda ares56 » 13/10/2017, 18:56

A quali immagini ti riferisci? Quelle del primo post, purtroppo, sono state inserite usando un host esterno al Forum (Imageshack) che non con consente più di vedere le vecchie immagini caricate.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 13902
Images: 2425
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda Frankie Basetta » 16/10/2017, 9:18

proprio a quelle!
comunque si tratta di tagliare la lametta con un forbicione e basta no?
Avatar utente
Frankie Basetta
 
Messaggi: 96
Images: 17
Iscritto il: 15/09/2017, 15:00
Località: Cesate (MI)

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda ares56 » 16/10/2017, 9:27

Esattamente.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 13902
Images: 2425
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda Caramon77 » 19/02/2018, 12:52

Ciao a tutti!

Sto sperimentando questa soluzione sul Fatip Gentile che è... troppo gentile :-)

Al momento con una lametta in più è più efficace, ma ancora non quanto un modesto QShave Futur-clone che costa pure meno...

Mi chiedevo... ma se invece della lametta usassimo una sagoma in gomma non avremmo quasi un regolabile?
Tipo di barba: chiara, nordica, ma non morbida. Rasatura anche della testa, capelli fitti e duri. Conservo pizzo e baffi.

Non amo: Lamette Feather, Fatip Gentile, Feather Popular.
Adoro: Edwin Jaeger 89, Merkur Progress, lamette Bic Astor e Astra Stainless.
Caramon77
 
Messaggi: 1549
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda ares56 » 19/02/2018, 13:30

Caramon77 ha scritto:...Al momento con una lametta in più è più efficace, ma ancora non quanto un modesto QShave Futur-clone che costa pure meno...

viewtopic.php?p=270585#p270585
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 13902
Images: 2425
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

R89 adjustable: come trasformare ogni rasoio in regolabile!

Messaggioda Selous » 21/07/2018, 14:28

Tecnica sicuramente non originale, l'avevo provata con buoni risultati mesi fa con la testina ATT M1 (ma con dei distinguo da fare...).
Provata ancora oggi, ma con testina Mühle R89, ispirato dal discorso sulle testine "cobbled"...

Il risultato è stato ECCELLENTE!!! Si sentiva la lametta, ottima efficienza (da verificare tra 24 ore) ma assolutamente non elevata aggressività.

Costo della soluzione? Praticamente nullo. Reversibilità? Totale. Tempo necessario per la conversione: pochi secondi.

Il segreto, questi:
62186
l'immagine è presa da internet, non ho tempo né voglia, con questo caldo, di fare io la foto. La chiave di ricerca per trovarli è "Cherry MX o-rings".

Li avevo in casa da anni perché li uso nelle mie tastiere, rigorosamente meccaniche, come silenziatori ed ammortizzatori.

In pratica vanno inseriti attorno ai perni della testina, formano uno spessore elastico e potrete decidere "ad occhio" il nuovo blade gap. La rasatura diventa molto più efficiente, si sente maggiormente la lametta ma l'aggressività rimane molto bassa, parlo di testina Mühle R89.
Discorso differente con la testina ATT M1, efficienza molto incrementata ma aggressività anch'essa notevolmente aumentata. Penso che possano funzionare praticamente con quasi tutte le testine DE/SE. Il costo di 110/120 anellini è di pochi Euro. Con M1 ho poi provato delle rondelline metalliche più sottili che avevo in casa. Il campo della sperimentazione è infinito, ma con gli spessori metallici si perde l'aggiustabilità.

Se lasceranno questo thread, postate le vostre esperienze per le varie testine. :P

Se vi squarterete o sfregerete, sarà solo colpa vostra, ognuno è responsabile delle proprie azioni!!! Rigorosamente vietato ai minorenni. ;)
Memento Radere Semper!
Avatar utente
Selous
 
Messaggi: 415
Images: 7
Iscritto il: 24/02/2016, 23:07

Re: R89 adjustable: come trasformare ogni rasoio in regolabi

Messaggioda veck » 21/07/2018, 14:38

'ogni' proprio no
Gillette Tech e simii, WC , Dorco e tutti quelli che non hanno i 2 perni laterali, proprio no.

Gli spessori, ricavati da lamette, fogli di plastica ed altro, quelli sì.
veck
 
Messaggi: 157
Images: 3
Iscritto il: 03/09/2017, 17:18

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda Accutron » 21/07/2018, 15:43

Continuo a non capire la volontà di trasformare uno strumento progettato per lavorare in un certo modo
in qualcos'altro..fino a trovare quello giusto per noi.

Sarà un mio limite, ma mettere rondelle, spessori
e compagnia bella per aumentare l'aggressività o la profondità di taglio..
Ma non si fa prima a prendere un altro rasoio già bello e pronto e con le geometrie giuste per ottenere quello che vogliamo?
Ci sono una marea di produttori e rasoio diversi,
tra l'altro senza rischi per la pelle o per la incolumità del nostro viso.. ;)
Double Edge: Edwin Jagger DE87; YAQI DOC Mellon; Yaqi Cobbled; Yaqi SRH06; Fatip Originale Grande; Fatip Piccolo Special Edition; Merkur 37C.
Lamette: Perma Sharp, Bic Chrome Platinum, Personna
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 489
Images: 14
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda bartokk » 21/07/2018, 15:46

Si chiama "sindrome dello smanettone", chi ne è affetto è compulsivamente portato a sperimentare accrocchi di ogni tipo, in qualunque settore :D
Double Edge: Fatip Classico Originale Grande; Edwin Jagger DE89BL; Gillette Tech Sportsman.
Avatar utente
bartokk
 
Messaggi: 315
Images: 26
Iscritto il: 14/01/2018, 17:29
Località: Palermo

Come migliorare la profondità di taglio di qualsiasi rasoio

Messaggioda ischiapp » 21/07/2018, 16:14

Mai provato a modificare la geometria di un rasoio.
Da tanto non ne sento il bisogno.
L'unico metodo sempre efficace per migliorare la profondità di taglio di qualsiasi rasoio l'ho imparato usando i ML:
• face mapping
• trazione della pelle
• angolo incidente
Tre dettagli fondamentali, che insieme creano il metodo ottimale per la migliore rasatura.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14272
Images: 2196
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Come migliorare la profondità di taglio di qualsiasi ras

Messaggioda GrandeSlam » 21/07/2018, 18:13

ischiapp ha scritto:....l'ho imparato usando i ML:
• face mapping
• trazione della pelle
• angolo incidente
Tre dettagli fondamentali, che insieme creano il metodo ottimale per la migliore rasatura.

+ 2
In particolare l'angolo incidente partendo dalla consapevolezza " cubista" che il nostro volto è più o meno così.
Immagine
Un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 1200
Images: 564
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: R89 adjustable: come trasformare ogni rasoio in regolabi

Messaggioda Selous » 21/07/2018, 18:35

veck ha scritto:'ogni' proprio no
Gillette Tech e simii...

Dove hai letto il termine "OGNI" nel mio post?!? Io non lo vedo...
Ho scritto «Penso che possano funzionare praticamente con quasi tutte le testine». Il significato è BEN DIVERSO. L'italiano non è un'opinione.

Accutron ha scritto:Continuo a non capire la volontà di trasformare uno strumento progettato per lavorare in un certo modo in qualcos'altro... fino a trovare quello giusto per noi.

Se tutti ragionassero come te, le ruote sarebbero ancora quadrate...
Si chiama MIGLIORAMENTO DEL PRODOTTO. Se lo fa il ficobello di turno tutti ad inchinarsi a cotanta intelligenze, se lo fa "uno qualunque" è uno "smanettone"... Le grandi scoperte nella storia dell'umanità furono fatte, per caso, da "smanettoni"... E con questo non voglio paragonare questa banalità alle grandi scoperte o il sottoscritto ad un genio dell'umanità... Spero che l'ironia sia stata colta... :(

ischiapp ha scritto:Mai provato a modificare la geometria di un rasoio.
Da tanto non ne sento il bisogno.

La frase zoppica... "Mai provato" e "da tanto non ne sento il bisogno" fa pensare che una volta avresti voluto farlo ma non ne sei stato capace... ;)

ischiapp ha scritto:L'unico metodo sempre efficace per migliorare la profondità di taglio di qualsiasi rasoio l'ho imparato usando i ML:
• face mapping
• trazione della pelle
• angolo incidente

Non è necessario utilizzare un COSTOSO mano libera (costoso in termini economici e di tempo) per capire il "face mapping", a tirare la pelle per non farla finire nel "blade gap" e ad adattare l'angolo di attacco di ogni singolo rasoio alla propria superficie cutanea...

È un po' una ovvietà... Non stiamo a fare le gare con le automobiline...

Ci sono metodi SEMPLICI ed economici per variare le prestazioni di una testina, invece di comprarne COMPULSIVAMENTE decine e decine solo per ACCUMULARE pattume in casa per i propri discendenti... Cerchiamo di pensare di più con le nostre teste e ad essere meno servilmente schiavi del consumismo... ;)
Memento Radere Semper!
Avatar utente
Selous
 
Messaggi: 415
Images: 7
Iscritto il: 24/02/2016, 23:07

Re: R89 adjustable: come trasformare ogni rasoio in regolabi

Messaggioda GrandeSlam » 21/07/2018, 18:55

Perdonami ma quando scrivi "non è necessario utilizzare un ...mano libera ...." e ne paragoni l'uso al DE , non mi trovi d' accordo. L' uso del ML non è certo necessario ma sicuramente utile per migliorare gli aspetti tecnici: la profonda differenza dei taglienti , ti costringe a guardare il volto in un modo diverso e sviluppare strategie di taglio diverse: nè migliori nè peggiori bensì diverse.
Utile esperienza.
Un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 1200
Images: 564
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda Caramon77 » 21/07/2018, 19:18

Io ho trovato la pace col Progress. Sui fissi preferisco cercare la lametta che li fa rendere al meglio oppure dotarmi di un altro fisso più aggressivo di suo. Però smanettare è bello e non ho nulla in contrario.
Tipo di barba: chiara, nordica, ma non morbida. Rasatura anche della testa, capelli fitti e duri. Conservo pizzo e baffi.

Non amo: Lamette Feather, Fatip Gentile, Feather Popular.
Adoro: Edwin Jaeger 89, Merkur Progress, lamette Bic Astor e Astra Stainless.
Caramon77
 
Messaggi: 1549
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda ischiapp » 21/07/2018, 19:33

@Selous
Non ho mai provato perché l'ho sempre considerato un approccio errato.
All'inizio, per naturale ignoranza, ho provato la sensazione di scarsa prestazione.
La mia strada è stata quella di studiare ... come faccio tuttora ... ed approfondire il perché della mia situazione.
I risultati sono migliorati molto con l'utilizzo di lame scoperte. Puoi trovare tutto nel mio post.
Inizialmente con un supereconomico shavette, e poi con un mediamente economico ML comprato qui sul forum da un utente più esperto.
Quegli strumenti rendono la mano decisamente più sensibile e chiariscono le reali dinamiche e come adattarle alle proprie caratteristiche e preferenze.
Ogni strumento ha pro e contro, ma è solo uno oggetto. Neutro nella propria capacità di prestazione. È l'utente a fare la differenza.
Ovviamente bisogna sperimentare per poter conoscere le proprie preferenze. Ma nessuno obbliga a provare alternative se già si è soddisfatti.

Riguardo alle non tanto velate seppur vaghe critiche di schiavitù intellettuale ed instabilità psichica, non credo siano degne di questo gruppo.
T'invito ad essere più calmo e soprattutto rispettoso delle altrui esperienze su cui si basa la condivisione nel forum.
Solo in un clima disteso e collaborativo ci può essere crescita reciproca.
Comunque ti auguro di trovare quello che stai cercando.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14272
Images: 2196
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: R89 adjustable: come trasformare ogni rasoio in regolabi

Messaggioda Selous » 21/07/2018, 20:27

GrandeSlam ha scritto:... quando scrivi "non è necessario utilizzare un ...mano libera ...." e ne paragoni l'uso al DE , non mi trovi d' accordo.

Non mi pare di aver paragonato l'uso di un mano libera a quello di un DE, sarebbe grossolanamente ERRATO. Sono due strumenti diversi e, SICURAMENTE, l'utilizzo di un mano libera (chiaramente più complesso ed avanzato di quelli di un DE) non potrebbe che portarae giovamento all'utente, a livello di acquisizione di esperienza.

E fin qui penso siamo tutti d'accordo.

Quello su cui non sono d'accordo è invece lo svilire una modifica (od il tentativo di...) ad una testa commerciale paragonandone i possibili vantaggi all'utilizzo di un mano libera. Si impara anche dalle modifiche ad un DE, sono esperienze differenti...

Io, personalmente, non credo proverò mai un DE, non ho tempo da dedicargli, non voglio affilarlo, non voglio comprare pietre, coramelle ecc. ecc. e non mi va di spedirlo chissà dove ogni tanto per la riaffilatura... Scelte personali.

Selous ha scritto:Cerchiamo di pensare di più con le nostre teste e ad essere meno servilmente schiavi del consumismo...

ischiapp ha scritto:Riguardo alle non tanto velate seppur vaghe critiche di schiavitù intellettuale ed instabilità psichica, non credo siano degne di questo gruppo.
T'invito ad essere più calmo e soprattutto rispettoso delle altrui esperienze su cui si basa la condivisione nel forum.

Nella mia frase ci vedi "vaghe critiche" di instabilità psichica? A me non pare proprio... :(

Sai quello che vedo, invece? Che quando qualcuno si lamenta di aver ricevuto un pennello farlocco o di avere una crema che è "marcita" o di aver acquistato un dopo barba che colora di arancione il lavandino, viene deriso come un povero sfortunato...
Leggo SOLAMENTE (o quasi) commenti e recensioni sui fantasmagorici prodotti che tutti acquistano, mai una critica, mai un problema - o quasi... Anche l'utente che aveva postato le foto degli ATT storti era stato preso, secondo me, sottogamba... Io ho smesso di comprare ATT dopo aver letto quel post...

Ed ho smesso di acquistare TOBS dopo che una mi si è chimicamente scomposta dopo pochi mesi... Ed anche altri marchi di saponi inglesi hanno avuto problemi di scomposizione chimica e puzza di ammoniaca, adesso non ricordo la marca, avevano uno Spitfire su alcune profumazioni...

Nella vita non ci sono solo aspetti positivi, almeno non per tutti, vorrei anche leggere di critiche ai prodotti, di problemi e non solo elogi sperticati... :(

Ci vuole più coraggio a scrivere pubblicamente che un prodotto pagato fior di quattrini ha avuto dei problemi che non solo ad elogiare i propri acquisti... ;)
Memento Radere Semper!
Avatar utente
Selous
 
Messaggi: 415
Images: 7
Iscritto il: 24/02/2016, 23:07

Re: R89 adjustable: come trasformare ogni rasoio in regolabi

Messaggioda veck » 21/07/2018, 21:34

Selous ha scritto:
veck ha scritto:'ogni' proprio no
Gillette Tech e simii...

Dove hai letto il termine "OGNI" nel mio post?!? Io non lo vedo...
Ho scritto «Penso che possano funzionare praticamente con quasi tutte le testine». Il significato è BEN DIVERSO. L'italiano non è un'opinione.


1) Leggi il titolo del TUO post
' R89 adjustable: come trasformare ogni rasoio in regolabile!'

2) Riguardo al fatto che ALCUNI soffrano da sindrome da shopping per cui pur di comprare non pensano minimamente di sperimentare con quello che hanno già,
ti do totalmente ragione

_________
EDIT Moderatore: messaggio completamente riscritto e ridotto a causa di un uso improprio del QUOTE o CITA che non faceva capire i commenti reali dell'autore.
veck
 
Messaggi: 157
Images: 3
Iscritto il: 03/09/2017, 17:18

Re: R89 adjustable: come trasformare ogni rasoio in regolabi

Messaggioda ares56 » 21/07/2018, 22:17

Selous ha scritto:... invece di comprarne COMPULSIVAMENTE decine e decine solo per ACCUMULARE pattume in casa per i propri discendenti...

Caspita, non mi ero accorto di aver accumulato tanto "pattume" in casa...devo andare a verificare :? .

Selous ha scritto:Cerchiamo di pensare di più con le nostre teste ... ;)

Pensa te... ero convinto di farlo prima di ogni acquisto, ma evidentemente mi sbagliavo!
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 13902
Images: 2425
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Sulla teoria della cospirazione

Messaggioda ischiapp » 22/07/2018, 8:43

@Selous
Da quello che scrivi e da come lo scrivi, vedo due cose:
• mancanza di controllo (dovresti usare l'anteprima!!)
• scarsa fiducia

Non c'è nessuno svilimento, tranne nei tuoi occhi ed in come usi parole come "ficobello di turno" e "ruote ancora quadrate".
Volendo essere precisi, non c'è neanche il paragone tra ML e DE.
T'invito a rileggere il passaggio.

Riguardo a quanto hai scritto in risposta all'ultimo post in topic, ti consiglio d'imparare le definizioni di:
• maniaco ossessivo compulsivo
• accumulatore seriale
Ares56 da utente ci scherza sopra con fair play da vero gentleman.
Io non condivido l'uso disinvolto di certi termini.
Accetto l'ignoranza, non la perseveranza.

Ho riportato il mio scarso gradimento di alcuni prodotti (Barrister & Mann, Tallow & Steel, Stirling Soap Company).
Nella scheda del Truefitt & Hill Grafton (pagato fior di quattrini), ribadito in discussione, dichiaro che l'unico valore del prodotto è la fragranza.
Nella discussione del Fatip il Piccolo Special Edition, come tutte le versioni Black Metal, l'ho stigmatizzate.
Per mia preferenza, il combo di Saponificio Varesino Cosmo l'ho venduto dopo il primo utilizzo e ne ho scritto della particolare fragranza.
Potrei continuare, ma credo serva a poco. Come me, tanti utenti attivi segnalano oggettivamente le proprie esperienze. La maggior parte positive.
In effetti, personalmente all'interno di varie centinaia sono poche unità le esperienze negative.
Di solito è solo imprecisione nel trarre il massimo da un prodotto, e con la pratica tutto si risolve. Anche con l'aiuto della condivisione.

Mi dispiace che tu non riesca a vedere lo scherzo ma lo scherno.
Mi dispiace anche di più che tu ti senta deriso come un povero sfortunato, solo per un paio di intoppi nel tuo percorso.
Di cuore, ti ripeto, t'auguro di trovare pace.

Chiedo scusa del lungo e reiterato off topic, ma lo considero funzionale ed importante per fare chiarezza.
Soprattutto per gli utenti meno esperti, iscritti e non.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14272
Images: 2196
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda L.B. » 22/07/2018, 10:13

Sono un appassionato di montaggi elettronici. In questo ambito, si usano spesso delle rondelline e viti in teflon allorquando si devono isolare elettricamente tra loro dei componenti (trasformatori con cabinet, pcb, etc). Piú che in ferramenta, quindi, invito a cercare tali rondelline presso le rivendite di materiale elettronico. Si trovano anche sfuse...

P.S. Io in passato ho molto sperimentato con gli spessori sui rasoi, al fine di incrementarne il loro gap. Peró, nonostante su alcuni rasoi mi piacesse molto l'effetto, passato l'entusiasmo è rimasta solo la scocciatura di dover pulire dei pezzi in piú al termine della sbarbata... Proverò, anche solo per curiosità, ad utilizzare le rondelline in teflon..
Shavette: Dovo e Focus.
Double Edge: Muhle R41; Fatip Classic Original: Grande e Piccolo; Merkur Progress 500; Merkur 38c; Lord L6; Edwin Jagger DE89; Baili BT133; Wilkinson Classic.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna, Astra.
L.B.
 
Messaggi: 877
Iscritto il: 23/10/2016, 14:20

Re: R89 adjustable: come trasformare ogni rasoio in regolabi

Messaggioda Caramon77 » 22/07/2018, 11:16

Selous ha scritto:Leggo SOLAMENTE (o quasi) commenti e recensioni sui fantasmagorici prodotti che tutti acquistano, mai una critica, mai un problema - o quasi...


Io credo di essere nei "quasi", ho sfinito tutti con le mie critiche a Fatip :lol: :lol: :lol:

Per me nella vita ci vuole della gran calma, ma io sono un montanaro di indole solitaria ed il mio paradiso è in mezzo ad un bosco con zero gente intorno, quindi forse non faccio testo.

Ciononostante mi trovo a vivere opposizioni immediate verso certi oggetti, opposizioni che non sempre vengono poi mutate da settimane di uso (la suddetta calma). Poi, magari, un anno dopo ti accorgi che hai una mano che non avevi ed ecco che tutto funziona. Questo significa che gli utenti più esperti del forum (non io) possono rilevare con più facilità i lati positivi degli strumenti, quindi possono risultare meno criticoni dei novizi.

Sullo spessoramento non ho critiche, i regolabili funzionano quasi così ed io li uso, perciò... solo personalmente non l'ho trovato pratico, usando le lamette. Questa tecnica, in tutta sincerità, me l'ero pensata anche da solo (non con le rondelle, ma con le guarnizioni per porte) poi non ho approfondito perché non avevo riscontro costante del gap e, possedendo dei regolabili, la cosa non mi interessava più di tanto.
Tipo di barba: chiara, nordica, ma non morbida. Rasatura anche della testa, capelli fitti e duri. Conservo pizzo e baffi.

Non amo: Lamette Feather, Fatip Gentile, Feather Popular.
Adoro: Edwin Jaeger 89, Merkur Progress, lamette Bic Astor e Astra Stainless.
Caramon77
 
Messaggi: 1549
Images: 18
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda ischiapp » 22/07/2018, 18:24

Caramon77 ha individuato il punto.
La geometria deve arcuare ed irrigidire omogeneamente la sottile lama, creando una fenditura (gap) costante.
Questo permette sia profondità sia comfort, riuscendo a trovare quel particolare equilibrio che pochi strumenti possono vantare.
Per questo i regolabili hanno un meccanismo aggiuntivo ai semplici tre pezzi.
Per questo modificare solo la fenditura senza correggere le altre variabili è un approccio impreciso.
Nulla vieta di farlo, e nessun utente esperto avrà mai difficoltà a gestire una modifica del genere.
Il problema può essere per chi non ha la pratica sufficiente per comprendere certi dettagli.
Soprattutto leggendo il titolo impostato nel post e credendo che si possa trasformare ogni rasoio in un regolabile.
Per di più senza neanche poter confrontare delle immagini chiare della modifica proposta.

Se proprio vogliamo sbizzarrirci, ci sono discussioni ad hoc. ;)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14272
Images: 2196
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda L.B. » 22/07/2018, 19:01

Su questo aspetto concordo con ischiapp:aumentare il gap senza irrigidire la lama per tutta la sua lunghezza potrebbe creare qualche problema... Lo spessoramento mediante lametta privata del filo, in tal senso sembrerebbe essere una scelta migliore. Comunque sia, avendo le rondelline in teflon nella mia cassetta degli attrezzi, una prova con il WC (ovvero il rasoio che possiedo che meglio beneficia dello spessoramento) gliela concedo volentieri. Vi farò sapere.
Shavette: Dovo e Focus.
Double Edge: Muhle R41; Fatip Classic Original: Grande e Piccolo; Merkur Progress 500; Merkur 38c; Lord L6; Edwin Jagger DE89; Baili BT133; Wilkinson Classic.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna, Astra.
L.B.
 
Messaggi: 877
Iscritto il: 23/10/2016, 14:20

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda mark1976 » 23/07/2018, 12:29

Stamattina sbarbata con Wilkinson classic,derby verde e spessore con una lametta senza filo:il rasoio mi è sembrato più efficace...una buona rasatura (ho fatto 2 passaggi,non azzardo i 3)
Avatar utente
mark1976
 
Messaggi: 151
Iscritto il: 11/02/2018, 17:05
Località: Provincia nord di Roma

Re: Come migliorare la profondita' di taglio di un rasoio D.

Messaggioda veck » 23/07/2018, 16:28

Riguardo allo spessoramento dei DE, gli effetti sono diversi a seconda dei rasoi considerati:
se la lama è poco incurvata, come nel WC, il Boyou ed i rasoi a farfalla,
lo spessoramento cambia poco nella geometria di partenza e
quindi si aumenta la profondità variando poco la dolcezza,
infatti i rasoi regolabili presentano una lametta quasi piana.
Con rasoi a lametta molto incurvata, lo spessoramento cambia la geometria,
quindi, le conseguenze potrebbero essere diverse caso per caso,
non è impossibile che la profondità aumenti poco, peggiorando di molto la dolcezza.
veck
 
Messaggi: 157
Images: 3
Iscritto il: 03/09/2017, 17:18
PrecedenteProssimo

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Thor71 e 5 ospiti